Serra: occhio, c’è un precedente! Ed è da non credere

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il clamoroso errore di Serra di ieri ha indirizzato irreversibilmente il risultato di una partita tanto, troppo importante per questo campionato.

Il fallo fischiato dall’arbitro di Torino, che non ha concesso il vantaggio e negato di conseguenza un gol al Milan, ha un precedente. Torniamo al 2009, a Marassi sono in campo Genoa e Juventus e il direttore di gara è Gianluca Rocchi, oggi designatore degli arbitri.

Il gol del vantaggio del Genoa in quella partita ricorda l’azione di ieri sera: Mesto semina il panico, salta un paio di uomini e al limite dell’area viene steso. Rocchi fischia ma un giocatore del grifone raccoglie palla, segna e il gol viene convalidato.

Quel giocatore era proprio, crudele scherzo del destino, Thiago Motta

photocredits: Gazzetta dello Sport

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate