Serie A, addio soste: il resoconto dei nazionali rossoneri

DiGiacomo Todisco

Mar 30, 2022

Focus – Dopo il termine dell’ultima sosta del campionato, facciamo il punto su come sono andati i giocatori del Milan.

8 partite alla fine. 8 partite importanti per giocarsi fino alla fine il primo posto. Sono oggi tornati i calciatori rossoneri impegnati in questa settimana con le loro rappresentative in giro per il mondo, carichi per l’ultima corsa. Sicuramente poco rinfrancato torna Sandro Tonali, che ha giocato 90 minuti contro la Turchia, nei quali ha anche confezionato un assist. Il suo compagno azzurro Florenzi è invece tornato in anticipo dal ritiro per un piccolo problema, fortunatamente nulla di grave.

Leggi QUI “Milanello accoglie i nazionali: la situazione”

Più felice la sosta di ‘Rafa’ Leao, che con il suo Portogallo ha guadagnato l’accesso ai mondiali qatarioti del prossimo inverno. Per il 17 del Milan solo 16 minuti con la Macedonia nella semifinale playoff. Pochi, ma abbastanza per servire il passaggio chiave per il definitivo 3-1. Come l’Italia, anche la Svezia di Zlatan Ibrahimovic non ha centrato l’obiettivo qualificazione per i campionati del mondo. Poche colpe per il 40enne però, dato che è entrato solo al 79′ della finale con la Polonia, a risultato già compromesso (2-0). Con loro, lo stesso destino è toccato a Ismael Bennacer, che ha perso 2-1 al 124′ contro il Camerun. L’algerino è rimasto in campo per tutto il minutaggio della gara, supplementari compresi. 

Restando tra gli africani, non ha mai giocato Ballo-Touré, mentre sono toccati 120′ anche a Kessié nelle amichevoli con Inghilterra e Francia. Tornato a Milano, sarà fresco Saelemaekers, che nel Belgio ha disputato solo 37 minuti contro il Burkina Faso, solo 12 in meno rispetto a Krunic nelle due partite della Bosnia Erzegovina. La rappresentanza rossonera più massiccia è nella nazionale francese. Nella prima gara contro il compagno Franck, Giroud e Theo non sono mai usciti dal terreno di gioco, mentre Maignan ci è sceso solo nella successiva contro il Sudafrica. Mentre Mike aggiunge un tassello alla collezione di reti inviolate, Olivier torna a Milano con due gol in più. Infine, un match intero (da terzino) per Pierre Kalulu con la Francia Under 21.

photocredits: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan