Serginho: “Scudetto? Mi ha reso orgoglioso”. Poi parla del paragone con Theo

DiGiacomo Todisco

Giu 23, 2022

Interviste – Paolo Maldini è stato certamente un leggendario terzino sinistro, della storia del Milan e del calcio. Anche Serginho, però, conserva ancora un ruolo importante nel cuore dei tifosi rossoneri.

Il brasiliano in 9 anni a Milano ha lasciato il segno, vincendo 1 Scudetto e 2 Champions League. Oggi, in un’intervista concessa al canale Twitch della World Soccer Agency, è tornato a parlare del Milan, soprattutto in relazione alla recente vittoria del campionato e al paragone con Theo Hernandez.

Alla domanda sulla possibile eredità colta dal francese, ha sorriso e risposto: “Abbiamo caratteristiche diverse, però sì: Theo ricorda me. Può diventare il miglior terzino sinistro al mondo, ha grandi colpi. Lui non ha le mie qualità, ma io non avevo le sue. Devo dire che è uno di quelli che si avvicina di più a me. È aggressivo, gli piace spingere e tirare in porta. Crea occasioni e anche errori, come facevo io in difesa. Non ha ancora trovato un equilibrio, e questo è sempre importante. Il terzino deve comunque prima difendere e poi attaccare. Ma è davvero forte”.

LEGGI QUI IL NOSTRO EDITORIALE DI OGGI

Poi, parla dello Scudetto vinto dalla squadra di Pioli: “All’inizio era difficile pensarci, ci credevano in pochi. Ma vedere il Milan tornare in alto mi ha reso orgoglioso. È stato uno degli scudetti più importanti della storia rossonera. Se avessi vent’anni in meno giocherei sempre in rossonero: non mi vedo con un’altra maglia, è la mia vita. Nuova proprietà? Vanno capite tante cose, però credo che il Milan diventerà protagonista anche in Champions League. Certo, c’è bisogno di acquisti importanti”.

Infine, sollecitato dagli utenti, regala un aneddoto sul suo arrivo in rossonero: “Ariedo Braida andò in Brasile nel ’99 per vedere una semifinale: lì iniziò la trattativa. Da bambino ero già un tifoso del Milan, vedevo le partite di Van Basten, di Maldini, Gullit… Derby del 6-0? Dopo più di vent’anni se ne parla ancora”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan