menu Home chevron_right
Senza categoria

Genoa-Milan, rossoneri dimezzati ma pronti a tutto pur di vincere! Probabili formazioni, diretta tv e curiosità sulla sfida del Marassi

Giancarlo Fusco | 16 Dicembre 2020

Pronti via, neanche il tempo di metabolizzare il punto ottenuto contro il Parma che Pioli e i suoi ragazzi hanno dovuto preparare la trasferta del Marassi contro un agguerrito Genoa, in cerca di punti salvezza.

Del posticipo di domenica contro il Parma il Milan ha portato a casa, oltre il punto, la consapevolezza di esprimere un bel calcio e la voglia di non arrendersi al primo ostacolo. Quando ci si trova sotto di due gol non sempre si ha una reazione positiva. Invece, il Milan di Pioli, sia nella seconda metà della scorsa stagione che in questa prima fase del campionato 2020/2021, ha dimostrato in più riprese di non farsi demoralizzare dagli svantaggi. Per avere maggiori informazioni basta chiedere alla Juventus o al Celtic, prima ancora del Parma, senza dimenticare tutte le altre circostanze in cui i rossoneri hanno recuperato brillantemente situazioni non proprio piacevoli. Non si può parlare, dunque, di casualità. Il Milan è una realtà oltre che una certezza così come lo sono il bel gioco, la grinta e la voglia di mettersi in gioco, sempre, nonostante l’età media della rosa molto bassa.

Tornando al turno infrasettimanale del campionato, valido per la dodicesima giornata di Serie A, i ragazzi di Mister Pioli sono attesi dall’insidiosa trasferta del Marassi, contro un Genoa mai domo se pur la classifica, ad oggi, recita 6 punti al netto di 11 giornate disputate. Una partita, dunque, che nasconde diverse insidie a partire dal fatto che i ragazzi giocano due volte a settimane praticamente da inizio stagione e come se non bastasse, la lista degli infortunati si sta allungando. L’allenatore rossonero, tuttavia, non ha alcuna intenzione di leccarsi le ferite, così come non hanno alcuna intenzione di fermarsi i ragazzi convocati per la partita. L’obiettivo è sempre lo stesso: vincere e convincere.

Genoa-Milan, 4 assenze importanti per Pioli che ritrova Rafael Leao dal primo minuto di gioco. Probabili formazioni e arbitro della sfida dello Stadio Luigi Ferraris.

Simon Kjaer, Matteo Gabbia, Ismael Bennacer e Zlatan Ibrahimovic. Sono questi i quattro giocatori sui quali Stefano Pioli non potrà fare affidamento per la partita che vede i rossoneri impegnati in trasferta contro il Genoa. Quattro nomi pesanti che, però, non spaventano l’allenatore emiliano che per la zona centrale di difesa è intenzionato ancora una volta a dare fiducia a Pierre Kalulu. Sulla linea mediana del campo torna dal primo minuto Sandro Tonali, al fianco di Franck Kessie, così come potrebbe ritrovare una maglia da titolare anche Rafael Leao, pienamente recuperato dopo lo stop forzato per risentimento muscolare. L’unico dubbio che Pioli dovrà fugare è quello inerente il ballottaggio che vede come protagonisti Samu Castillejo e Alexis Saelemaekers, con lo spagnolo che sembrerebbe in leggero vantaggio.

Sul fronte Genoa, Maran sembra intenzionato ad affidarsi al 4-4-2, riproponendo, in pratica, lo stesso assetto che ha visto i rossoblu impegnare per lunghi tratti della gara, una big come lo è la Juventus. Al fianco dell’inamovibile Scamacca, è pronto a prendersi una maglia da titolare anche Shomurodov.

A centrocampo rientra Badelj mentre la coppia di centrali difensivi dovrebbe essere composta da Bani e Masiello, essendo l’ex rossonero Cristian Zapata ancora fermo ai box.

Ecco le probabili formazioni di Genoa-Milan:

GENOA (4-4-2): Perin; Goldaniga, Bani, Masiello, Lu. Pellegrini; Lerager, Badelj, Rovella, Sturaro; Scamacca, Shomurodov. 

All.: Maran

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Rebic. 

All.: Pioli

Arbitro:

Genoa-Milan sarà affidata a Daniele Orsato. Il fischietto vicentino per questo turno di campionato sarà coadiuvato da Ciro Carbone e da Valerio Colarossi. Il quarto uomo designato sarà Antonio Giua, mentre al VAR opereranno Mazzoleni e Paganessi.

Sono 28 i precedenti tra il Milan e Orsato con i rossoneri che hanno ottenuto 9 vittorie e 12 pareggi, mentre in 7 occasioni sono usciti dal campo senza ottenere alcun punto. Insomma Orsato per i rossoneri non è quello che si potrebbe definire un talismano.

Sul fronte Genoa, invece, sono 33 le gare arbitrate dal fischietto nativo di Vicenza con i rossoblu che hanno ottenuto 10 vittorie a fronte di 12 pareggi e 11 sconfitte.

Genoa-Milan, dove vedere la 12^ giornata di campionato dei rossoneri, al Marassi

Il fischio d’inizio di Genoa-Milan, di oggi 16 dicembre 2020, è fissato alle ore 20:45. Per poter assistere alla diretta della sfida del Marassi, valida per la 12^ giornata di Serie A, basta essere abbonati alla piattaforma streaming DAZN.

Ricordiamo che per poter accedere ai servizi esclusivi basta possedere una moderna Smart Tv compatibile con l’app oppure possedere una Console PlayStation 4, Playstation5 o Xbox. Altri dispositivi compatibili con DAZN sono il Google Chromecast o l’Amazon Fire TV Stick.

La partita dello Stadio Luigi Ferraris sarà disponibile anche da Sky, a patto di aver aderito all’offerta Sky-DAZN, o in ultimo, ma non certo per importanza, tramite il decoder Sky Q, che ha già installato nella sua memoria interna l’app ufficiale di DAZN.

Genoa-Milan, rossoneri per una nuova pagina di storia in uno Stadio amico nelle ultime stagioni:

Precedenti:

Genoa e Milan allo Stadio Luigi Ferraris si sono incontrate, ad oggi, in ben 52 occasioni. Il bilancio tra le due squadre è quasi equo con i rossoneri che hanno vinto 19 volte contro le 14 volte dei rossoblu. 19 sono anche le circostanze nelle quali tra le due squadre, in quel di Genova, è uscito il segno X. La squadra di Pioli, però, non ha alcuna intenzione di seguire troppo il passato, specie se i numeri non hanno fatto la storia. Anzi, i rossoneri hanno voglia di scrivere una nuova pagina di storia aggiornando, così, la cabala dei numeri relativa le proprie prestazioni, in positivo.

Il pareggio tra Genoa e Milan è il risultato che non si verifica da più tempo. Era il lontano 2011 quando le due squadre sono uscite dal campo col risultato di 1 a 1. Vantaggio rossonero con Pato e pareggio rossoblu realizzato da Floro Flores. L’ultima vittoria del club ligure è invece datata 25 ottobre 2016 con un netto 3 a 0 che ha lasciato il segno. Lo scorso campionato il Milan, invece, si è imposto con il risultato di 1-2 per effetto delle reti di Theo Hernandez e Kessié come risposta al momentaneo vantaggio di Schone.

Curiosità:

Il Milan è l’unica squadra, tra i cinque maggiori campionati europei, ad essere imbattuta dal post Covid in poi con Pioli che ha voglia di tenere ancora alta la guardia per migliorare la legge dei numeri che nelle ultime 23 partite parlano di 17 vittorie e 6 pareggi.

Per quanto riguarda il Genoa, Maran ha tutte le intenzioni di interrompere la striscia di sconfitte interne della propria squadra. I rossoblu sono, infatti, reduci da cinque sconfitte interne in Serie A. Siamo di fronte al record di sconfitte interne di fila nel massimo campionato. C’è da fare, però, i conti con un Milan che vuole provare l’allungo, magari sfruttando anche qualche passo falso delle inseguitrici. L’importante, comunque, è rimanere concentrati sui propri obiettivi senza guardare troppo in casa degli altri.

Avanti Milan, è tutto pronto per la sfida contro il Genoa…

photocredits acmilan.com

Scritto da Giancarlo Fusco

Commenti

Commenta per primo questo post.

Lascia un commento



  • Riascolta gli ultimi episodi
    • coverplay_circle_filled

      10-04-2021 Il Post Partita (PARMA-MILAN)
      Simone Cristao

    • coverplay_circle_filled

      10-04-2021 Il Pre Partita (PARMA-MILAN)
      Edoardo Maturo

    • coverplay_circle_filled

      09-04-2021 Pelle Rossonera (con Carlo Pellegatti, in coll. Antonio Nocerino)
      Carlo Pellegatti

    • coverplay_circle_filled

      09-04-2021 Dodicesimo Uomo
      Pierangelo Rigattieri

    • coverplay_circle_filled

      09-04-2021 E FantaSia
      Beatrice Sarti, Enrico Boiani, Lucia Pirola




  • cover play_circle_filled

    01. 10-04-2021 Il Post Partita (PARMA-MILAN)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    02. 10-04-2021 Il Pre Partita (PARMA-MILAN)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    03. 09-04-2021 Pelle Rossonera (con Carlo Pellegatti, in coll. Antonio Nocerino)
    Carlo Pellegatti

  • cover play_circle_filled

    04. 09-04-2021 Dodicesimo Uomo
    Pierangelo Rigattieri

  • cover play_circle_filled

    05. 09-04-2021 E FantaSia
    Beatrice Sarti, Enrico Boiani, Lucia Pirola

  • cover play_circle_filled

    06. 09-04-2021 Lunch Press (in coll. Daniele Brogna e Martina Rossonera)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    07. 08-04-2021 Radio Rossonera Talk (in coll. Sandro Piovani, Gazzetta Parma)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    08. 08-04-2021 Dodicesimo Uomo (in coll. Martino Roghi)
    Pierangelo Rigattieri

  • cover play_circle_filled

    09. 08-04-2021 Glory Days (Con Giuseppe Pastore, in coll. Tommaso Turci)
    Conduttori vari

  • cover play_circle_filled

    10. 08-04-2021 Lunch Press (in coll. Fabio De Vivo, R101)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    11. 07-04-2021 Radio Rossonera Talk (Jennifer Wegerup)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    12. 07-04-2021 Dodicesimo Uomo
    Pierangelo Rigattieri

  • cover play_circle_filled

    13. 07-04-2021 Corte D'appello
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    14. 07-04-2021 Lunch Press (in coll. Gene Gnocchi)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    15. 06-04-2021 Radio Rossonera Talk
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    16. 06-04-2021 Dodicesimo Uomo
    Pierangelo Rigattieri

  • cover play_circle_filled

    17. 06-04-2021 Il Diavolo Veste Rosa
    Lucia Pirola

  • cover play_circle_filled

    18. 06-04-2021 Lunch Press (in coll. Andrea Scanzi)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    19. 03-04-2021 Il Post Partita (MILAN-SAMPDORIA)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    20. 03-04-2021 Il Pre Partita (MILAN-SAMPDORIA
    Edoardo Maturo

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play