VIDEO – Entrataccia, Seedorf reagisce! Scintille tra vecchie glorie

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Seedorf subisce un brutto intervento e non tarda a reagire! Il video della scaramuccia alla sfida tra le leggende di San Paolo e Milan

Si è giocata ieri la sfida tra le vecchie glorie di San Paolo e Milan in occasione del 124esimo anniversario del club rossonero: un match di puro divertimento, ma per i grandi campioni come Clarence Seedorf, “partita è partita” come si suol dire. E così è stato, perché l’olandese si è reso protagonista di un curioso e adrenalinico episodio nel finale di gara insieme all’avversario brasiliano Josué. Ma andiamo con ordine: cos’è la Giants Reunion?

SEEDORF, ZOLA E IL POST NEWCASTLE-MILAN CON LEAO E GIROUD

La partita

È un’iniziativa della società del Brasile, nata da un’idea di FOREVER Sports e organizzata da Octagon Brasile. Eccellenze nei rispettivi settori, i tre gruppi hanno unito le forze per creare un evento a testimonianza di due club che hanno segnato la storia del calcio mondiale. Al Morumbi Stadium le due squadre si sono sfidate schierando alcuni doppi ex che hanno potuto vestire entrambe le maglie nel corso dei due tempi da 30 minuti, come Kaká, Cafu e Amoroso. Queste, nello specifico, le due formazioni avversarie in campo:

PRIMO TEMPO

SÃO PAULO LEGENDS (4-2-4): Marcão; Cafu, Fabão (11′ Ivan Rocha), Lugano, Junior; Válber, Josué; Raí (16′ Jorge Wagner), Palhinha (27′ Amoroso), Müller, Kaká. All.: Dario Pereira.

MILAN GLORIE (4-3-2-1): Dida; Panucci, Costacurta, André Cruz, Zaccardo; Brocchi, Emerson, Carbone; Seedorf, Serginho; Ricardo Oliveira. All.: Costacurta.

SECONDO TEMPO

SÃO PAULO LEGENDS (4-4-2): Marcão (11′ Zetti, 18′ Flávio); Cicinho, Lugano, Válber (21′ Hernanes), Junior (7′ Elivélton); Jorge Wagner, Ivan Rocha (26′ Ronaldão), Josué, Dodô; Amoroso (16′ Aloísio), Richarlyson. All.: Dario Pereira.

MILAN GLORIE (3-5-2): Dida; Laursen, Roque Junior, Panucci (20′ Amoroso); Cafu, Guly, Emerson (11′ Carbone), Seedorf, Serginho; Kaká, Ricardo Oliveira. All.: Costacurta.

Arbitro: Edina Alves Batista (BRA).

Il risultato finale è stato di 4-1 per i padroni di casa, che con il Milan hanno dato vita a un bel match con ben 5 reti complessive. Ma a fare il giro dei social… non è un gol.

SEEDORF: “THEO, TROPPO DA ANALIZZARE. FATICA E… ATTENZIONE”

Seedorf non ci sta!

Nei minuti finali della sfida, Clarence Seedorf (autore di un bell’assist per l’unico gol rossonero di Ricardo Oliveira) si porta avanti il pallone sulla corsia di destra. L’avversario Josué lo affronta ed entra in scivolata in maniera particolarmente dura. Dopo la caduta, l’olandese si rialza rapidamente e corre contro al suo diretto rivale. Lo sfida a parole, fino a quando compagni e avversari devono allontanarlo. Le scintille scaturite non sono sfuggite ai più. Di seguito, riportiamo il VIDEO circolato su X.

https://twitter.com/bintYusuf___/status/1736325233269780680

ROMA-MILAN, SCINTILLE MOURINHO-PIOLI: I GESTI A DISTANZA E IL LABIALE INTERCETTATO

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate