Lotta Scudetto alla CBS: “Milan squadra di superstar! Ma ci siamo scordati l’Inter?”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Alla CBS si parla sempre tanto di Milan: può vincere lo Scudetto? La reazione e le analisi

Nell’interessante programma sportivo condotto alla CBS chiamato “Morning Footy” questa volta si parla della lotta Scudetto, con Milan, Napoli e Inter per gli ospiti favoriti sulle altre. Ormai l’abbiamo capito, specialmente dopo l’acquisizione di Christian Pulisic e Yunus Musah, l’attenzione per il Milan da parte dei media americani è nettamente cresciuta. E anche la Serie A, rispetto a qualche anno fa, sta riscontrando sempre più interesse negli USA. In questo caso, si riguardano gli highlights di Roma-Milan e si commentano i due club.

Si accende il dibattito

Prima, però, la conduttrice Susannah Collins pone un quesito diretto: “Il Milan di Pulisic è favorito per lo Scudetto?”. Questo l’intervento della giornalista:

“Stanno cucinando, ragazzi. Il Milan sta cucinando. So che è presto, molto presto ora, ma possiamo dire che il Milan sia una favorita per lo Scudetto?”.

La risposta è imminente e arriva (in coro) da Alexis Guerreros e Charlie Davies, rispettivamente comico ed ex calciatore oggi opinionista: “Un momento, un momento: e l’Inter? Ci stiamo dimenticando dell’Inter?. La presentatrice si giustifica e replica: “Ma stiamo parlando del Milan! Abbiamo appena visto gli highlights della partita di Roma…”.

Analizzando la lotta Scudetto, Guerreros si spiega:

“Il Milan è in corsa con l’Inter, così come il Napoli. Anche gli azzurri stanno continuando bene dall’anno scorso… Sì, sicuramente possiamo considerarla tra le favorite”.

Collins, ancora:

“Infatti ho chiesto se sia una delle favorite, non ‘la’ favorita. Nella lista, ecco. Ripeto: ne parliamo perché abbiamo appena visto i gol”. Poi, Guerreros scherza: E anche perché ci sono due americani, dai (ride, ndr)”.

Dentro Roma-Milan

Nel frattempo, si parla anche della Roma, con Collins che entra nello specifico:

“Lukaku è appena arrivato e Dybala in questo momento è fuori. La Roma è molto forte e mi aspetto che sarà competitiva, ma avrà bisogno che Lukaku e Dybala giochino insieme per avere quell’alchimia giusta. Difensivamente i giallorossi devono sistemarsi, però il Milan è una squadra di superstar da cima a fondo”.

Guerreros interviene:

“La Roma è terribile difensivamente. Ok, probabilmente non hai i tuoi attaccanti migliori… Difesa terribile? Beh, sì. Hanno fatto una finale l’anno scorso ma sto parlando di questa stagione”.

Ecco che entra nel dibattito anche il terzo ospite Nigel Reo-Coker, ex centrocampista dell’Aston Villa:

“Però ragazzi, è solo un 2-1. Ci è voluto un gol spettacolare di Rafa Leao per vincere. Io penso davvero che Lukaku possa essere un game-changer per loro”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

SCUDETTO MILAN

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate