Sconcerti sul sorteggio: “Milan-Tottenham? Non c’è un favorito”