Sconcerti: “Milan, sei la squadra più regolare… ma la regolarità non basta”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Sulle pagine del Corriere della Sera, Mario Sconcerti spiega attraverso i dati come proseguirà la corsa scudetto da qui a fine stagione.

Per capire cosa può accadere nelle ultime 10 giornate è importante stabilire la velocità di Milan, Inter, Napoli e Juventus, quindi la media punti tenuta durante le ultime 14 giornate (quelle di imbattibilità della Juventus). Questa è di 2.28 per la Juve, 2.07 per l’Inter (calcolata su 13 partite però), 2 per il Milan e 1.57 per il Napoli): con questo dato, la proiezione di fine campionato vedrebbe vincere l’Inter con 80.77 punti, seguito di pochissimo dal Milan (80).

-Leggi QUI anche “La federazione turca rimuove Cakir dalle liste! Le motivazioni”-

Secondo questo dato, il più realistico che possiamo prendere in considerazione in questo momento, l’Inter è ancora in vantaggio su tutti, sia pure di pochi decimali. Il Milan è la squadra più regolare, ma di una regolarità che non basta. Serve una piccola accelerazione.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate