Sconcerti: “Milan condizionato dal basso rendimento di un singolo”