Sconcerti: “La sorpresa del campionato? Gioca nel Milan!”

DiDavide Giovanzana

Mag 4, 2022

Nella sua classica rubrica su calciomercato.com, Mario Sconcerti analizza le giovani (e non) sorprese del campionato.

E’ stata una magnifica lotta per lo scudetto, non un magnifico campionato. Sono stati pochi i giocatori che hanno aumentato in modo netto il loro valore di mercato. Mettiamoci dentro anche l’inflazione e la povertà del tempo, ma se mi fermo alle prime dieci squadre, ho difficoltà ad arrivare a una decina di giocatori. La sorpresa in assoluto è Kalulu, 22 anni, una mezza stagione ad altissimo livello. Accanto a lui Tonali, oggi uno dei più costosi in Europa. Direi poi Abraham, che però già valeva molto ed ha una clausola di riacquisto del Chelsea di 80 milioni.”

Leggi QUI anche “Rafa, ma che fai? Leao spaventa i tifosi del Milan”

Perisic e Brozovic sono stati bravissimi, ma non sono scoperte, nell’Inter chi ha fatto più strada direi che è stato Dimarco, una soluzione anche per la nazionale. Nel Napoli Osimhen per definizione, oggi vicino ai cento milioni. A livelli diversi Igor e Zalewski, che già diventerebbero investimenti più che certezze. Forse i più sorprendenti sono tre giocatori del Verona: Simeone, 16 reti quasi tutte molto belle, cioè da cannoniere troppo particolare. Poi Caprari che ha 29 anni. E soprattutto Barak, anche lui tra i 27 e i 28. Alla fine arriviamo ai salti più evidenti: Singo, Bremer e Lukic del Torino.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan