Scommesse, Paquetà sotto accusa: nel mirino 4 ammonizioni volontarie

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Paquetà è stato indagato per aver violato il regolamento delle scommesse, ci sono 4 ammonizioni sospette in Premier League: lui nega

La Football Association, l’ente che organizza i campionati di calcio in Inghilterra, ha accusato l’ex Milan Lucas Paquetà di aver violato le regole delle scommesse della federazione. L’attuale giocatore del West Ham si sarebbe fatto ammonire apposta in quattro gare della Premier League, precisamente contro Leicester City, Aston Villa, Leeds e Bournemouth per cercare di influenzare il mercato delle scommesse. In sostanza Paquetà avrebbe commesso volontariamente dei falli per ricevere dei cartellini gialli, consentendo così a delle persone di trarre profitto dalle relative scommesse. L’indagine della FA si riferisce alla passata stagione. Paquetà, che ha risposto sui social a queste accuse, avrà tempo fino al 3 giugno per rispondere.

Paquetà indagato

Lucas Paquetà è indagato per aver violato le regole sulle scommesse della federazione inglese, il trequartista in un’intervista passata ha ricordato il suo affetto per il Milan e spiegato i motivi che lo hanno portato ad andarsene. Sui social si è detto sorpreso della accuse, Paquetà non intende mollare:

Sono sorpreso e sconvolto dall’accusa della FA. Per nove mesi ho collaborato in ogni fase delle loro indagini e ho fornito tutte le informazioni possibili. Nego completamente le accuse e lotterò con ogni respiro per riabilitare il mio nome. A causa del processo in corso, non fornirò ulteriori commenti”.

Ultime news

Notizie correlate