Milan, Scaroni: “San Siro? Problema trasloco, e su Pioli domande improprie”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Intervistato prima di Milan-Rennes, il Presidente Paolo Scaroni ha parlato del rendimento di Stefano Pioli e dello stadio di San Siro

Alla vigilia del pranzo Uefa con i vertici del Rennes, il Presidente del Milan Paolo Scaroni ha parlato di alcuni temi riguardanti i rossoneri. A poche ore dalla gara contro il club francese, valida per l’andata dei playoff di Europa League, Scaroni ha toccato l’argomento nuovo stadio, parlato del match di questa sera, difeso Stefano Pioli e commentato le accuse di Urbano Cairo in merito alla votazione per la Serie A a 18 squadre.

MILAN, PARLA SCARONI: “FUTURO PIOLI, CALMA PIATTA! NUOVO STADIO, L’HA CHIESTO SALA”

Scaroni su Milan-Rennes

“Come sempre, sono ansioso per il match di stasera, però stiamo giocando bene e stiamo vincendo. Quindi, un certo tasso dì ottimismo ce l’ho. Si tratta di una competizione importante, ci sono degli squadroni, non è un percorso facile”.  

Sul tema delle 18 squadre

“Il vero tema è quello del numero di partite, per salvaguardare la salute dei nostri calciatori, un patrimonio per il club. A breve aumenteranno anche gli impegni con la nuova Champions League, la prossima estate ci sarà anche la nuova competizione della Fifa. Io credo che questo sia un destino ineluttabile, non dimentico che quando avevamo 18 squadre il calcio italiano ha vissuto il suo momento eroico. Le parole di Cairo sulla Superleghina? Non ho capito il suo discorso, me la farò spiegare la prossima volta che lo incontrerò”.  

SCARONI: “SUPERLEGA? CONFRONTO IN ATTO, MA LA SERIE A PERDE COLPI”

Sulla fiducia a Pioli

“Siamo contentissimi di avere Pioli, stiamo anche andando bene, è una domanda impropria”.

Scaroni sul tema stadio

“Non abbiamo assolutamente nulla contro San Siro, saremmo certamente favorevoli noi e l’Inter a ristrutturarlo se, come è accaduto per il Real Madrid o per l’Atalanta, nel mentre si potesse traslocare in un impianto a 30-50 km da Milano. Non ho ancora capito come si può traslocare da San Siro e giocare una-due partite a settimana con un afflusso di 70.000 persone per volta coi cantieri presenti. A San Donato sta procedendo tutto per il meglio”.

SCARONI: “FISSATI L’INIZIO DEI LAVORI E L’INAUGURAZIONE DELLO STADIO DEL MILAN”

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate