Scaroni: “Sicuro del prossimo derby! Genoa-Milan, le mie coronarie…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Scaroni parla dopo Genoa-Milan: Giroud, gli obiettivi dei rossoneri e… il prossimo derby

Intervenuto a Sky Sport, il presidente del Milan Paolo Scaroni si è espresso sul momento della squadra di Stefano Pioli e non solo. Infatti, il numero uno della dirigenza si è soffermato a lungo sul principale obiettivo qualificazione in Champions League e ha anche accennato al prossimo derby di campionato contro l’Inter. Di seguito, le sue dichiarazioni riportate da Milannews.it.

GENOA-MILAN, SACCHI: “SUCCESSO FONDAMENTALE, AVVIO DI STAGIONE DA APPLAUSI!”

Scaroni a Sky Sport

Innanzitutto, parlando di Genoa-Milan, Scaroni fa riferimento al portiere improvvisato Olivier Giroud:

“Una cosa fantastica devo dire, ha parato per davvero. Secondo me è stata una dimostrazione di uno spirito di squadra che mi è piaciuto molto. Quando si crea quello spirito niente è impossibile”.

Ma questo Milan che obiettivi si pone?

“Io ho in mente che il Milan deve essere in Champions League sempre. Basta, altri obiettivi non ne ho. Mi dice: le piace vincere lo scudetto? Sì, moltissimo. Ma non è il nostro obiettivo numero uno. Siamo un grande club mondiale, dobbiamo essere in Champions League perché vogliamo che i nostri tifosi nel mondo ci vedano. Questo è come io ragiono. Da questo punto di vista essere primi è un passo in quella direzione. Poi devo dire che altre partite come quella di sabato scorso mettono a repentaglio le mie coronarie, per il resto abbiamo fatto delle belle partite in questo periodo”.

Infine, Scaroni torna sul derby: batosta superata?

“C’è il ritorno, ci sarà Milan-Inter e ci andrò perché non è trasferta. Non sono andato ad Inter-Milan perché era trasferta, ma andrò a Milan-Inter e sono sicuro che faremo molto bene”.

Giusto per precisazione, al prossimo Milan-Inter di campionato mancano diversi mesi. Almeno sei, considerando che dovrebbe disputarsi nel weekend del 21 di aprile, alla 33ª giornata di Serie A. Certo, a meno che la Coppa Italia non ci riservi un’altra stagione a quota 4 derby in un anno. Il tabellone 2023/24 concepisce la possibilità che rossoneri e nerazzurri si sfidino a San Siro per andata e ritorno della coppa nazionale, prima della finale di Roma. Insomma, un altro anno con una stracittadina in semifinale.

SCARONI: “DOPO IL 5-1 PESSIMO UMORE PER 24H! IBRA? FELICI SE TORNASSE AL MILAN”

Mentre Cardinale…

Anche il patron Gerry Cardinale, sulle colonne de La Gazzetta dello Sport, questa mattina aveva fatto i complimenti alla squadra per la vittoria di Genova. La rosea, come spesso succede dopo prestazioni importanti o partite di cartello, è riuscita ad intercettare il numero 1 di RedBird e del Milan, per una piccola considerazione sul match di sabato sera. Cardinale si è concentrato sullo spirito di squadra e sul carattere che il Milan ha mostrato contro il Genoa:

“La stagione è ancora all’inizio e i ragazzi continuano a consolidarsi come squadra. Sono però orgoglioso del carattere e della grinta che hanno dimostrato ieri sera in campo. Questo è ciò di cui alla fine sono fatti i campioni. Mai sottovalutare il cuore di un campione”.

CARDINALE DOPO GENOA: “MILAN, CHE CARATTERE! ORGOGLIOSO PERCHÉ…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

scaroni sky sport

Ultime news

Notizie correlate