Sassuolo-Milan, Pioli manda dentro due top in cerca di riscatto: la probabile formazione

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Dentro Loftus-Cheek e Leao, subito l’opportunità di riscattarsi in Sassuolo-Milan: la probabile formazione

Oggi alle 15 al Mapei Stadium scenderanno in campo Sassuolo e Milan per la trentaduesima giornata di Serie A e per l’occasione Pioli concederà la possibilità di riscattarsi a due top player rossoneri apparsi più che appannati nella serata dell’andata dei quarti di finale di Europa League con la Roma, ecco la probabile formazione. Secondo La Gazzetta dello Sport, l’allenatore nella giornata di ieri ha cambiato decisione, ci sarà il turnover, ma meno totale per la titolarità di due dei trascinatori della squadra in stagione. Ecco le scelte.

Chance di riscatto per Leao e Loftus-Cheek

La probabile formazione del Milan a Reggio Emilia con il Sassuolo rispetto alla giornata di ieri è cambiata. In campo dovrebbero scendere anche Rafael Leao e Ruben Loftus-Cheek che vogliono riscattarsi subito dalla deludente prova europea e non attendere il ritorno di giovedì all’Olimpico. I cambi saranno, quindi, meno marcati anche se riguarderanno metà dell’XI titolare con la Roma a San Siro. 

Probabile formazione, 7 giocatori su 11 cambiati

Pioli in Sassuolo-Milan dovrà rinunciare a Mike Maignan, al suo posto in porta Sportiello. In difesa non sarà rischiato in vista del derby Tomori, che è diffidato e si riposerà per il ritorno in Europa League. Al suo posto torna Kjaer che farà coppia con Thiaw. Florenzi concederà la pausa a Calabria mentre cercherà riscatto Theo Hernandez a sinistra. Salendo a centrocampo, Adli si è preso la titolarità insieme, non a Reijnders, a Musah. Sulla trequarti offensiva le due “sorprese”, al loro posto sia Loftus-Cheek che Leao, che hanno l’obiettivo di rifarsi subito. Chukwueze, come previsto, in grande forma darà possibilità di rifiatare a Pulisic mentre il perno in attacco non sarà Giroud, ma Jovic.

Ultime news

Notizie correlate