Ultima battaglia: le insidie del Sassuolo

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Rimanere concentrati e calmi non è facile, ma è quello che deve fare il Milan se vuole raggiungere il suo obiettivo. All’apparenza può sembrare scontato ottenere 1 punto in Emilia, ma lo è tutt’altro.

I neroverdi, allenati da Dionisi si sono caricati tutta settimana e faranno una partita seria, bisognerà mettere in campo tutto per batterli.

Leggi QUI – le probabili formazioni di Sassuolo Milan

Questa sfida presenta diverse insidie: il pericolo numero 1 è Domenico Berardi che si accende sempre quando vede rossonero, il Milan è la sua vittima preferita con 10 gol. I precedenti dicono 17 sfide, di cui 9 vittorie del Milan, 2 pareggi e 6 vittorie per il Sassuolo, tra cui le ultime due. In generale è il reparto offensivo dei neroverdi a preoccupare, nel girone di ritorno solo l’Inter ha tirato di più. La speranza per il Diavolo è che continui il trend al Mapei: infatti le ultime 5 giocate lì sono state tutte vittorie.

photocredit. acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate