Sassuolo-Milan, Berardi out: il mito della bestia nera e i numeri senza di lui

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Quello di domani sarà il terzo Sassuolo-Milan senza Domenico Berardi, bestia nera dei rossoneri e autentico trascinatore degli emiliani in queste ultime stagioni

L’assenza di Berardi nella partita di domani tra Sassuolo e Milan, ma in generale in questo finale di stagione degli emiliani, rischia di condizionare pesantemente il rendimento offensivo della squadra di Ballardini, soprattutto alla luce dei numeri del capitano neroverde contro i rossoneri. Ma scendiamo di più nel dettaglio.

Focus sui numeri di Berardi

In carriera, Domenico Berardi ha giocato 20 partite contro il Milan, segnando 11 gol e fornendo 7 assist ai proprio compagni. Numeri importanti, che ne fanno la vittima preferita dell’ala sinistra classe 1994. Riguardo a questa statistica e alla fama di bestia nera per il Diavolo che il numero 10 si porta dietro, è importante però fare una precisazione: 7 delle 11 reti segnate sono arrivate in sole due partite, entrambe disputate nelle prime due stagioni di Berardi (e del Sassuolo) in Serie A: 2013/2014 e successiva. Nei restanti 16 match, le marcature sono state solamente 4.

Con lui in campo, il Sassuolo ha ottenuto 7 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte contro il Milan, mentre ha perso le uniche due partite in cui Berardi era assente per infortunio (4-3 a San Siro 16/17 e 0-2 al Mapei Stadium 17/18). Dal suo infortunio a Verona dello scorso 3 marzo al tendine d’achille, che ha di fatto chiuso in anticipo la sua stagione, il Sassuolo ha ottenuto 5 punti in 4 partite, non riuscendo ancora a schiodarsi dal penultimo posto della classifica.

Ultime news

Notizie correlate