San Siro, la telenovela continua: rinviata l’udienza sul ricorso

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Un nuovo capitolo dell’infinita questione San Siro e il vincolo storico: l’udienza sul ricorso è stata rinviata

Il tema del nuovo stadio per Milan e Inter è stato per diverso tempo strettamente legato (soprattutto) a San Siro e l’ormai celebre dilemma sul vincolo posto sul secondo anello. I rossoneri paiono ormai diretti verso San Donato, mentre i nerazzurri guardano dalle parti di Rozzano. Dopo innumerevoli tentativi, insomma, costruire un nuovo impianto per tifosi di Milan e Inter all’interno dei confini della città di Milano si è rivelato un percorso impraticabile. Anche per tutti i continui aggiornamenti sugli ostacoli, come in questo caso. Approfondisce Calciomercato.com.

“SAN DONATO? MILAN, RIFLETTI”: NUOVO STADIO, L’ASSESSORE E LA LINEA DEL COMUNE

Prossimo step? Dicembre?

È infatti novità di oggi che, dopo il ricorso fatto dal Comune di Milano contro il vincolo storico posto dalla Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano sul secondo anello (il quale vieterebbe un’eventuale demolizione, come avrebbero richiesto i due club), l’udienza è stata rinviata. Come scrive il sito, la sezione designata del Tar della Lombardia ritiene che il suddetto ricorso sia di competenza di un’altra sezione. A questo punto, la palla passerà al presidente del Tar, che si occuperà di fissare una nuova udienza nel mese di dicembre. Nel frattempo, l’Avvocatura di Stato, che dipende dal Governo, punta a far dichiarare inammissibile il ricorso.

I tempi si stanno allungando ulteriormente, ma Milan e Inter portano avanti i progetti alternativi per i nuovi stadi di proprietà, come detto, rispettivamente a San Donato Milanese e a Rozzano.

SALA: “SAN SIRO? CONVOCHEREMO MILAN E INTER. CONSIDERO UN ERRORE…”

I tentativi di Sala e l’intervista esclusiva

Il tutto nonostante i continui tentativi di riavvicinamento del Sindaco milanese Giuseppe Sala, il quale sta provando a più riprese a coinvolgere nuovamente le società nel progetto dentro la metropoli. “Non voglio considerare questa partita finita – aveva dichiarato a pochi giorni fa a Palazzo Marino. Io invito le squadre a ripensarci ed è anche questo il motivo per cui anche in Consiglio comunale stiamo cercando di portare avanti una mozione per dire alle squadre di stare a Milano”. 

Quanto ai progressi su San Donato, Radio Rossonera ha realizzato un’intervista esclusiva a Massimiliano Mistretta, assessore all’urbanistica del comune milanese, ascoltabile in versione integrale a partire dalle 19 di questa sera sul nostro canale Youtube.

FURLANI E IL MOMENTO DEL MILAN: “UNITÀ DI INTENTI, STADIO 2028 E… IBRAHIMOVIC!”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate