il 07/10/2023 alle 11:29

Nuovo stadio Milan, Sala: “Cedere San Siro? Vediamo…”

0 cuori rossoneri

In maniera molto cauta, il sindaco di Milano ha ipotizzato addirittura una cessione dell’impianto di San Siro a Milan e Inter: le ultime sulla questione nuovo stadio

Nel più classico dei dibattiti all’italiana, continua la discussione sul nuovo stadio di Milan e Inter e sul futuro di San Siro. Alle parole di ieri concesse a Repubblica, il sindaco della città Giuseppe Sala ha aggiunto quella che potrebbe essere a tutti gli effetti una svolta clamorosa nella situazione: la possibile cessione dell’impianto “Giuseppe Meazza” in San Siro a una tra Milan e Inter, o chissà ad entrambe. Il Milan, nonostante come ribadito anche dal sindaco del comune Squeri tenga sempre aperta la porta a San Siro, è comunque sempre più indirizzato verso la costruzione in un nuovo stadio a San Donato Milanese.

san siro sala inter milan nuovo stadio

PALMERI: “SAN SIRO LO VUOLE SOLO L’INTER?! IL GIOCO DELLE TRE CARTE”

Sala e la cessione di San Siro a Milan e/o Inter

Dopo l’intervista concessa alla Repubblica, lo stesso quotidiano nell’edizione di oggi ha aggiunto delle altre dichiarazioni del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sulla situazione di San Siro e sui progetti di Milan e Inter. In poche ore, la disponibilità ad aiutare sembra addirittura essere diventata una disponibilità a vendere l’intero impianto, anche se su questa cosa il Sindaco si è espresso in maniera molto cauta.

“Se una delle due squadre volesse lavorare sullo stadio, siccome è di nostra proprietà, possiamo immaginare di farci carico di una parte dei lavori. Cedere lo stadio? Le possibili formule sono tante: bisogna vedere qual è la volontà di rimanere lì di una delle due squadre, vediamo cosa succede…”.

NUOVO STADIO MILAN, CARDINALE: “MILANO, CHE RAMMARICO! LA MAURA…”

San Donato, il Milan c’è

Ai microfoni de Il Cittadino, anche il sindaco di San Donato Milanese Francesco Squeri è tornato a parlare della possibilità sempre più concreta che il Milan costruisca il suo nuovo stadio nel comune dell’hinterland milanese, lontano da San Siro. Pochi giorni fa, è stata presentata già una prima bozza di progetto dalle parti in causa.

“Lo stadio del Milan sarà un’occasione irripetibile per la città. Quando alla sera mi capita di fare una passeggiata con mia moglie, incontro dei ragazzi, anche adolescenti, che riferendosi all’impianto del Milan mi dicono: “Sindaco, tieni duro!». Inoltre credo che la grande maggioranza dei negozianti sia a favore dello stadio. Sappiamo che il Milan per il momento non ha ancora escluso l’eventuale alternativa di Milano e al tempo stesso dobbiamo ancora affrontare la fase istruttoria del progetto a seguito della quale la richiesta di variante dovrà arrivare in consiglio comunale: non ci sono ancora certezze assolute, ma esiste un forte interesse della società che è stato ufficializzato con la consegna della documentazione in Comune da parte di SportLifeCity. Cosa dico al fronte del “no”? Dico che le perplessità sono legittime e sono pronto al confronto che sarà basato su documenti e dati reali. Rimango dispiaciuto solo quando vedo divulgare dei dati errati, come l’infondata ipotesi che vengano realizzati 15mila parcheggi nell’area del Parco Sud, quando invece in realtà si parla al massimo di 750 stalli. Sicuramente sono consapevole del fatto che bisognerà lavorare molto sulla viabilità e sulla mobilità al fine di mitigare gli eventuali disagi”.

SALA, ASSIST ALL’INTER? “SISTEMARE SAN SIRO E’ PIU’ FACILE CON UNA SQUADRA SOLA…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

san siro sala inter milan nuovo stadio

NOTIZIE MILAN