Primavera, Sampdoria-Milan vale gli ottavi! Il resoconto del match

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan conquista gli ottavi di Primavera Timvision Cup: contro la Sampdoria tre marcatori firmano il 2-3 finale!

Continua la scalata del Milan Primavera di Ignazio Abate, che in questo avvio di stagione ha cominciato forte in campionato, Youth League e ora anche nella coppa Italia giovanile, vincendo 2-3 con la Sampdoria. Questo pomeriggio i rossoneri hanno conquistato i sedicesimi di Primavera Timvision Cup grazie alle reti di Martinazzi, Traoré e Perrucci. Una vittoria che li porta verso gli ottavi di finale e che aggiunge entusiasmo e fiducia.

PRIMAVERA 1 MILAN-SAMPDORIA, SIMMELHACK LA DECIDE ALL’ESORDIO! GOL AL FOTOFINISH

Titolari e prima frazione

Il Milan Primavera di Ignazio Abate tornava oggi in campo in Coppa Italia contro lo stesso avversario, la Sampdoria, a distanza di pochi giorni. Innanzitutto, il tecnico rossonero per la sfida di questo pomeriggio ha adottato un ampio turnover nel suo 4-3-3 iniziale. E partendo proprio dalla porta, perché tra i pali al posto del titolarissimo Bartoccioni ha scelto il neo acquisto Noah Raveyre. Il fedelissimo Bakoune, invece, ha ripreso il suo posto sulla corsia di destra, con Magni dalla parte opposta. Al centro, Nsiala-Makengo questa volta ha fatto coppia con Parmiggiani. Il centrocampo a tre vedeva Victor, Sala e il più offensivo Perrucci. Nel terzetto offensivo Chaka Traoré (settimana scorsa a Parigi con la prima squadra), Martinazzi e Bonomi. La prima frazione rossoneri non parte bene, perché pronti-via il blucerchiato Conti firma l’1-0. Pochi minuti dopo, Traoré pareggia dopo un’azione corale ma viene colto in offside. Alla mezzora, però, il colpo di testa di Martinazzi è regolare e vale l’1-1. Lo stesso attaccante che, solo dopo qualche minuto, sfiora il raddoppio personale.

MILAN PRIMAVERA, INIZIO DA GRANDE: QUALCUNO PRONTO AL SALTO?

Il secondo tempo

Pioggia di gol nel corso della seconda metà di gara, la quale è stata aperta da un altro gol annullato a Chaka, ancora una volta pescato in fuorigioco. La svolta per il Milan arriva al 63′, quando Perrucci viene messo a terra in area di rigore e conquista un calcio di rigore. Dagli undici metri Traoré non sbaglia e regala l’1-2 parziale. Da qui in poi, la squadra di Abate va e rimane in vantaggio per il resto del match. Specie quando Perrucci, tra i protagonisti della partita, sigla il tris con un destro a giro che non lascia scampo al portiere avversario. Il finale regala qualche emozione al pubblico neutrale e qualche patema ai tifosi milanisti, che vedono prima Raveyre sventare due volte i tentativi di Djalti e Ntanda e poi la rete che accorcia le distanze. Al 94′, infatti, arriva il 2-3 finale grazie al blucerchiato Leonardi.

Contro la Sampdora, il Milan Primavera vince e convince dando seguito alla vittoria in campionato della scorsa domenica. Prossimo appuntamento sabato in campionato, ore 13, contro l’Empoli distante 7 punti in classifica. La settimana prossima, poi, comincerà con la supersfida con il PSG, contro il quale era arrivata la prima sconfitta stagionale a Parigi.

YOUTH LEAGUE, IL MILAN PRIMAVERA CADE A PARIGI COL PSG: QUANTI SPRECHI!

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

sampdoria milan primavera

Ultime news

Notizie correlate