Infortuni Milan, 2 recuperi per la Salernitana! Brutte notizie Musah

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Tre aggiornamenti nell’avvicinamento alla sfida tra Salernitana e Milan di venerdì sera: due sono recuperi, uno è un forfait

Il penultimo martedì del 2023 si apre per il Milan con alcuni aggiornamenti legati agli infortuni in vista del match contro la Salernitana, infortuni che ricordiamo aver toccato quota 29 dopo gli stop di Pobega e Okafor nella sfida di San Siro contro il Monza. Gli aggiornamenti sono 3: due sono positivi, e riguardano due calciatori che potrebbero tornare in panchina dopo un lungo stop. L’altro, quello più importante perché riguarda un titolare, di positivo ha ben poco: Yunus Musah va verso il forfait per Salernitana-Milan.

Un forfait, due recuperi

La Gazzetta dello Sport ha aggiornato i tifosi del Milan sulla questione infortuni, e come anticipato le notizie su Yunus Musah non sono delle migliori. Di seguito, le parole del quotidiano in edicola questa mattina:

INFORTUNI MILAN, CARESSA: “SI GIOCA TROPPO? UNA SCUSA!” MA CHIELLINI NON CI STA

“Il Milan ieri è tornato ad allenarsi dopo il giorno di riposo e oggi sarà a Milanello al mattino per preparare la trasferta di venerdì a Salerno. Partita a cui sarà assente Yunus Musah, che ieri alla festa di Natale zoppicava vistosamente: il suo problema muscolare, nato prima di Newcastle e aggravato nell’ultima partita del girone Champions, è più serio del previsto. Tornerà dopo Natale. Il Milan domani pomeriggio decollerà per Napoli, poi trasferimento in pullman a Salerno. Ritorno a Malpensa nella notte dopo la partita”.

Secondo quanto riportato invece dal Corriere dello Sport, due giocatori potrebbero recuperare per la panchina di Salernitana-Milan dopo i rispettivi infortuni che li hanno tenuti lontani dal campo per diverso tempo: stiamo parlando di Marco Sportiello e Marco Pellegrino. Per quanto riguarda l’ex portiere dell’Atalanta, può tornare a disposizione dopo 12 partite saltate a causa di una lesione del gemello mediale del polpaccio sinistro. Il giovane difensore centrale argentino invece ha saltato 10 partite a causa della frattura composta dell’osso calcinare del piede sinistro rimediata nel giorno dell’esordio con la maglia del Milan, in trasferta a Napoli alla fine dello scorso ottobre.

ESCLUSIVA, DR. MARANO: “INFORTUNI MILAN, RESETTEREI TUTTO! OKAFOR E POBEGA…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate