Salernitana-Milan, le formazioni ufficiali: il ritorno di Bennacer!

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Sfida molto importante per Salernitana e Milan, Pioli lancia Bennacer, Inzaghi risponde con Candreva: le formazioni ufficiali

Il Milan è alla ricerca della continuità tanto invocata, per farlo dovrà battere una Salernitana in difficoltà: di seguito le formazioni ufficiali. Stefano Pioli torna a schierare dal primo minuto Ismael Bennacer e forma quello che sarebbe dovuto essere il centrocampo titolare. La squadra di Inzaghi è in cerca di riscatto, deve smuovere la classifica per allontanarsi dall’ultima posizione. L’Arechi è notoriamente uno stadio caldo e di conseguenza il Milan dovrà mettere in campo una prestazione all’altezza se vorrà andarsene con i 3 punti. Ecco i 22 di Salernitana-Milan scelti rispettivamente da Inzaghi e da Pioli.

MILAN PRIMAVERA, DOPO LA RIMONTA LA BEFFA: COL VERONA FINISCE 2-3

Le formazioni di Salernitana-Milan

La 17° giornata di Serie A vuol dire Salernitana per il Milan: Pioli a centrocampo ha perso Pobega e ha ancoro fuori Musah, Bennacer torna ad impostare il gioco. Dall’altra parte Inzaghi punterà molto su Candreva e Dia.

SALERNITANA (4-3-2-1): Costil; Mazzocchi, Fazio, Pirola, Bradarić; Coulibaly, Kastanos, Łęgowski; Candreva, Dia; Tchaouna. A disposizione: Fiorillo, Salvati, Bronn, Daniliuc, Gyömbér, Lovato, Sambia, Bohinen, Martegani, Botheim, J. Cabral, Ikwuemesi, Simy. Allenatore: F. Inzaghi.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjær, Tomori, Theo Hernández; Reijnders, Bennacer; Pulisic, Loftus-Cheek, R. Leão; Giroud. A disposizione: Mirante, Nava, Bartesaghi, Florenzi, Álex Jiménez, Nsiala-Makengo, Simic, Adli, Krunić, Zeroli, Chukwueze, Romero, Jović. Allenatore: Pioli

I precedenti contro Inzaghi

Arrivato sulla panchina granata a metà ottobre, per SuperPippo Inzaghi questa potrebbe già essere l’ultima partita a Salerno: 1 vittoria, 2 pareggi e 5 sconfitte in campionato il suo bilancio, con una squadra che si trova all’ultimo posto in Serie A con solamente 8 punti all’attivo. Nella sua carriera da allenatore, Pippo ha sfidato 3 volte il Milan, senza mai riuscire a vincere: Bologna-Milan 0-0 nel dicembre 2018 (prima volta, contro Gattuso, espulso Bakayoko per doppio giallo al 73′ e 76′), Benevento-Milan 0-2 del gennaio 2021 (in gol Kessiè e Leao) e Milan-Benevento 2-0 del maggio successivo (reti di Calhanoglu e Theo Hernandez).

MILAN, IL PUNTO SULLE USCITE: ROMERO PARTE?

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate