Salernitana-Milan: numeri, il precedente, Inzaghi e…le “bestie nere”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

In vista di Salernitana-Milan, un breve recap per quanto riguarda lo storico tra le due squadre, Inzaghi da avversario e non solo…

Dopo Salernitana-Milan dello scorso gennaio, vinta dai rossoneri per 2-1 grazie alle reti di Leao e Bennacer, i rossoneri tornano in Campania. A Salerno, il Milan ha giocato 4 volte nella sua storia, vincendo in 2 occasioni (1998 e 2023), pareggiando e perdendo una sola volta, nel giugno 1948, quando l’Italia aveva appena archiviato le prime elezioni della nascente Repubblica Italiana (vinte dalla DC di Alcide De Gasperi). Di seguito, ecco delle curiosità su Salernitana-Milan e alcuni suoi protagonisti…

SALERNITANA-MILAN, DI PAOLO AL VAR: QUEL FUORIGIOCO GEOGRAFICO…

Salernitana-Milan nell’anno dello Scudetto

Nel 2021/2022, dopo il derby vinto con la girata di Giroud e la vittoria casalinga 1-0 sulla Sampdoria, il Milan frenò bruscamente a Salerno: una squadra troppo convinta di vincere fu inchiodata sul 2-2 dall’allora banda di Davide Nicola: segnarono Junior Messias in avvio e Ante Rebic a un quarto d’ora dallo scadere del match.

La giornata fu uno dei diversi crocevia scudetto: i rossoneri giocarono prima di tutti, il sabato sera, ma Inter e Napoli non riuscirono in un sorpasso che avrebbe probabilmente cambiato le sorti del campionato (0-2 Inter-Sassuolo, 1-1 Cagliari-Napoli).

SCOSSONE IN SOCIETA’: PRIMA DEL MILAN LA SALERNITANA CAMBIA TUTTO

I precedenti contro Inzaghi

Arrivato sulla panchina granata a metà ottobre, per SuperPippo Inzaghi questa potrebbe già essere l’ultima partita a Salerno: 1 vittoria, 2 pareggi e 5 sconfitte in campionato il suo bilancio, con una squadra che si trova all’ultimo posto in Serie A con solamente 8 punti all’attivo. Nella sua carriera da allenatore, Pippo ha sfidato 3 volte il Milan, senza mai riuscire a vincere: Bologna-Milan 0-0 nel dicembre 2018 (prima volta, contro Gattuso, espulso Bakayoko per doppio giallo al 73′ e 76′), Benevento-Milan 0-2 del gennaio 2021 (in gol Kessiè e Leao) e Milan-Benevento 2-0 del maggio successivo (reti di Calhanoglu e Theo Hernandez).

Le bestie nere

Parla la càbala: di chi dobbiamo avere paura? Nella Salernitana giocano alcuni calciatori che in passato hanno messo in difficoltà il Milan, e soprattutto i suoi tifosi: Antonio Candreva (3 gol contro il Milan in 28 partite, 2 dei quali con la maglia dell’Inter, andata e ritorno dei derby 16/17) e Federico Fazio (ha battuto 4 volte il Milan in 10
incontri, segnando anche un gol). Da segnalare anche lo squalificato Giulio Maggiore, di fede nerazzurra (1 gol al Milan, sconfitto due volte con la maglia dello Spezia).

SALERNITANA-MILAN, INZAGHI: “MAI UNA PARTITA COME LE ALTRE! ECCO COSA MI ASPETTO DAI RAGAZZI”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate