Sacchi ai tifosi: “Fidatevi del Milan, ma vi faccio tanti auguri”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Arrigo Sacchi parla a cuore aperto ai tifosi del Milan: la contestazione della Curva Sud, la fiducia nella società e l’ultima di campionato

Intervenuto in un’intervista con più argomenti toccati (dal prossimo allenatore fino alle scelte di Redbird), alla Gazzetta dello Sport l’ex allenatore del Milan Arrigo Sacchi ha scelto di commentare la posizione assunta dai tifosi rossoneri nelle ultime settimane.

Tanti gli auguri ai tifosi

Il riferimento, in particolare, è al silenzio della Curva Sud: «Ho visto il Milan segnare cinque gol giocando una buona partita, nel silenzio surreale della parte più calda dello stadio. Che dispiacere». E poi ammette: «per quanto civile, la protesta mi ha sorpreso». Il chiodo su cui batte Sacchi è “il momento”. Infatti, spiega: «I cicli cambiano, i momenti passano: mi auguro che i tifosi del Milan dimostrino la loro grande cultura sportiva e l’amore per il club senza farsi accecare dagli ultimi successi dell’Inter”.

Poi dà un consiglio ai milanisti: «Abbiate pazienza, fidatevi del club e sostenete il Milan come sempre. Bisogna essere uniti con il club». Infine, chiosa su Pioli e Milan-Salernitana: «Sarà la sua ultima partita sulla panchina rossonera, mi auguro che i tifosi lo salutino con rispetto e riconoscenza. Merita solo applausi».

Ultime news

Notizie correlate