Sabatini: “Lukaku vergognoso. Scudetto? C’è già un vantaggio di 20 punti”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Sabatini commenta la situazione Lukaku e dice la sua sulla prossima corsa Scudetto

Walter Sabatini è solo l’ultimo in ordine di tempo a dire la sua sulla surreale situazione attorno a Romelu Lukaku. Il giocatore del Chelsea, in prestito all’Inter nella scorsa stagione, secondo quanto si racconta avrebbe rifiutato di rispondere alle chiamate nerazzurre per flirtare con la Juventus. Una dinamica che, comunque, lui stesso sembra aver smentito sui propri social. Intervenuto a TMW Radio, Sabatini si esprime sul tema e molto altro. Di seguito, le sue dichiarazioni riportate da Tuttomercatoweb.

Sabatini su Lukaku e le favorite alla Serie A

Chi vede favorito tra Milan e Inter?

“Il Napoli parte con 20 punti di vantaggio. L’allenatore che hanno preso sa gestire bene le situazioni complesse. Il vantaggio è già stato acquisito lo scorso anno”.

Le è mai capitato che un giocatore si comportasse come Lukaku?

“Non so dirti. È stato veramente molto molto ondivago. Hanno agenti che li inducono a comportamenti mercenari e di cattivo gusto. È colpa comunque dei calciatori, che seppur mal consigliati, potrebbero prendere scelte diverse. Il comportamento di Lukaku è stato vergognoso

In tanti scrivono “Spalletti alla Juventus prima di Natale”…

“Mi sembra improbabile che Spalletti vada alla Juventus. Non capisco come mai Allegri sia messo in discussione già prima dell’inizio delle competizioni. Se le cose andassero male, naturalmente, il primo profilo da cercare potrebbe essere proprio quello di Luciano. Allegri garantisce comunque un risultato minimo, che anche quest’anno è stato raggiunto in mezzo a mille tormenti”.

Su Arabia e Lazio

Come vede quest’esplosione del calcio arabo?

“La scelta fatta dal calcio arabo è una loro scelta. Non basta portare 6 calciatori in Arabia per alzare il livello. Dovresti importare cultura e conoscenza e poi crescere. Certamente cresceranno, ma ci vorrà del tempo. Non hanno ancora cultura calcistica e per quella bisognerà aspettare”.

La Lazio può confermarsi al livello dello scorso anno?

“Dipenderà dalla campagna in uscita ed entrata. La Lazio si manterrà su altissimi livelli grazie al progetto di gioco di Sarri. Sono abituati a lavorare bene e si riproporranno secondo me per il secondo/terzo posto. Serve più profondità per la Champions”.

Se la Lazio dovesse perdere pure Immobile?

“Non è un gioco da ragazzi sostituire Immobile, ma stanno valutando profili molto validi. Non ho informazioni dirette, perciò non posso darvi dei nomi”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

sabatini lukaku

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate