Guai Milan, grossa svalutazione della rosa: Theo e Calabria i peggiori