Ronaldo il fenomeno svela un aneddoto divertente con Ancelotti

I più letti

Ronaldo il Fenomeno, leggendario attaccante brasiliano di Inter e Real Madrid fra le tante, in un pre-gara ai microfoni di DAZN ha svelato un aneddoto legato ad Ancelotti, risalente alla sua avventura al Milan quando aveva come allenatore proprio il tecnico italiano:

LEGGI QUI LE PAROLE DI ACERBI SULLA SUA RISATA IN LAZIO-MILAN

“Ho un aneddoto con Ancelotti molto divertente. L’ho incontrato quando sono andato al Milan, e nei giorni prima delle partite consegnava e distribuiva DVD. Era il 2008 e si usavano ancora quelli per studiare e vedere la squadra avversaria. Lui me li dava, io li prendevo ma poi non li guardavo. Allora una mattina mi chiese: “Hai visto come sono i loro difensori e il portiere?” e io gli dissi: “Mister, mi dispiace molto ma non sono riuscito a vedere il DVD, Però stia tranquillo Mister che di sicuro loro hanno visto qualcosa su di me”.

Il 30 gennaio 2007, Ronaldo approdò al Milan in cambio di 7,5 milioni di euro più 500 000 euro di bonus in caso di qualificazione alla Champions League 2007-2008. In base al regolamento UEFA, che proibiva a qualsiasi calciatore di giocare in una stagione sportiva europea con due o più squadre diverse, Ronaldo non poté essere schierato nell’edizione 2006-2007 della Champions League, essendo già stato utilizzato in precedenza dal Real Madrid, impedendogli così di vincere la coppa dalle grandi orecchie in rossonero. Nel Milan, il brasiliano militò per 2 stagione collezionando in tutto 20 presenze e 9 gol.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate