Lukaku, il Milan…e quei messaggi: l’Inter non ha digerito

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

I messaggi di Romelu Lukaku al Milan e il flirt con la Juventus hanno irritato l’Inter che ha deciso di rompere la trattativa

I messaggi di Lukaku al Milan e i flirt con altre squadre tra le quali la Juventus hanno fatto andare su tutte le furie l’Inter che stava trattando con il Chelsea, proprietario del cartellino, il suo ritorno a Milano sponda neroazzurra. Da quando è finita la stagione con la sconfitta dei neroazzurri in finale di Champions League contro il Manchester City, complice anche un clamoroso errore dell’attaccante belga, la società di viale della Liberazione stava lavorando per riportare a disposizione di Simone Inzaghi il centravanti dopo l’ultimo in prestito dal Chelsea. In attesa degli avvicinamenti tra le parti, l’entourage di Lukaku attraverso l’avvocato-agente Sebastien Ledure ha proposto il giocatore a diversi club (Milan prima e  poi Juventus), secondo La Gazzetta dello Sport. L’Inter si fortissimamente irritata quando è venuta a conoscenza e ha bloccato la trattativa che stava procedendo verso l’accordo con i blues.

Lukaku proposto al Milan

Secondo quanto riportato dal giornalista esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio e da organi di informazione come La Gazzetta dello Sport alla base della decisione dell’Inter di interrompere la trattativa per riportare Romelu Lukaku in neroazzurro ci sarebbero gli abboccamenti più o meno marcati con Milan, Juventus e Manchester United di una parte che cura gli interessi del giocatori. L’avvocato-agente Sebastian Ledure a cui il belga ha affidato il suo futuro avrebbe bussato a fine giugno alla porta del club di via Aldo Rossi per proporre il suo assistito e successivamente è andato dalla Juventus. Nello staff di Lukaku da una parte Ledure spingeva sul sondare altre squadre mentre l’agenzia Roc Nation erano favorevoli al ritorno all’Inter.

La situazione Romelu Lukaku nelle ultime 24 ore

Negli ultimi giorni andava definendosi il futuro di Romelu Lukaku. L’Inter dopo settimane di intense trattative aveva raggiunto l’accordo con il Chelsea per riportarlo in Italia a Milano sponda neroazzurra per 35 milioni +5 di bonus. Il club aveva ottenuto l’ok dei londinesi, ma allo stesso tempo Ledure stava lavorando a una pista alternativa, spiega la rosea, che prevedeva un’offerta della Juventus molto simile a quella della società meneghina. I bianconeri erano arrivati a offrire 37,5 più 2,5 milioni di bonus, ma con la condizione della vendita precedente di Dusan Vlahovic. Proprio la cessione del serbo avrebbe richiesto del tempo. L’Inter a quel punto, visti anche i precedenti messaggi dell’entourage del belga con il Milan, lo United e l’offerta portata dalla Juventus ha deciso di non proseguire con l’affare.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 Lukaku Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate