Roma-Milan, Giannini: “Sorpreso come tutti, Dybala l’ho visto alla grande”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

La sorpresa di Giannini per il successo della Roma a San Siro con il Milan nei quarti di andata di Europa League

L’ex stella della Roma Giuseppe Giannini è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna per parlare della svolta che hanno avuto i giallorossi nel cambio da José Mourinho a Daniele De Rossi e della sfida dei quarti di finale di Europa League contro il Milan. L’ex capitando della Roma ha detto la sua sulla vittoria europea della squadra di DDR per 0-1 con i rossoneri a San Siro e sulle possibilità del club della capitale in ottica vittoria finale in Europa League. Qui un estratto delle dichiarazioni del “principe” al quotidiano.

L’apporto dato da De Rossi alla Roma

Giuseppe Giannini ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport per parlare del momento della Roma dopo il grande exploit del successo in casa del Milan nei quarti di finale di andata di Europa League. L’ex stella giallorossa ha ammesso di essere sorpreso dalla vittoria: “Sorpreso come tutti. De Rossi ha portato risultati gioco e mentalità. La Roma cerca sempre di fare la partita”.

Prima il Milan, poi il desiderio della finale

Giannini nelle dichiarazioni alla rosea ha parlato anche delle chance della Roma di alzare il trofeo dell’Europa League il prossimo 22 maggio a Dublino, ma tutto prima passa dal passaggio del turno con il Milan: “Dovesse superare il Milan anche gli avversari guarderebbero in modo diverso. Il Leverkusen è una grande squadra, se dovesse poi essere lei l’avversaria”.

Ultime news

Notizie correlate