Roma-Milan, Pioli in conferenza: “Sorteggio? Scoperto in aereo, che reazione dei ragazzi!”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

La conferenza di Pioli post Roma-Milan: Loftus-Cheek, la difesa, il carattere e… Il sorteggio di Champions

Dopo la grande vittoria del Milan a Roma, Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa della bella prestazione dei suoi e del calciomercato. Non solo, perché la vigilia della supersfida dell’Olimpico è stata contraddistinta anche dal sorteggio dei gironi di Champions League. Ai rossoneri, assegnati al gruppo F, spetteranno PSG, Borussia Dortmund e Newcastle. Di questo e non solo, ha parlato Stefano Pioli in conferenza stampa nel post partita di Roma-Milan.

Un grande Milan

Un gran bel Milan questa sera. È stata la sua miglior espressione?

“Sicuramente sono soddisfatto, cresciamo di partita in partita anche trovando meccanismi che ci permettono di controllare la gara, di essere pericolosi e di subire poco. Stavo preparando la sostituzione dei due ammoniti (Tomori e Loftus-Cheek, ndr), ma è per come abbiamo sofferto che la squadra mi è piaciuta. C’è soddisfazione. C’è tanto da fare, ma abbiamo lavorato bene”.

Considerando che è terminato da poche ore, ci fa un bilancio sul mercato del Milan? Che voto gli darebbe?

“i voti siete bravi voi a darli, ma sono molto soddisfatto di quello che ha fatto il club, ha anche seguito le mie indicazioni. Era il momento giusto di cambiare qualche faccia, abbiamo preso giocatori forti. Jovic? Faceva parte della lista di attaccanti che stavamo seguendo. È un giocatore di qualità e talento e penso che potrà far bene con noi”.

La squadra è migliorata nel carattere?

“Se la Roma avesse pareggiato negli ultimi minuti non avresti detto così. Noi vogliamo abbinare la prestazione al risultato. Abbiamo tante cose su cui lavorare, ma abbiamo già dimostrato che il lavoro estivo è stato positivo. E di questo ero già convinto”.

Difesa, Loftus e Champions

La difesa è rimasta la stessa della stagione scorsa…

“Credo che il club abbia costruito una squadra con tanti giocatori con caratteristiche diverse. E per me questo è molto importante, ma dobbiamo avere un concetto di gioco ben chiaro. Il che non vuol dire posizioni fisse, anche se penso che la continuità sia importante. Proveremo anche qualcosa di diverso”.

Poi, nella conferenza stampa post Roma-Milan, Stefano Pioli parla anche della prestazione di Loftus-Cheek:

“Ruben è un giocatore molto forte. La Roma è una squadra fisica, ma lui ha fatto una partita eccezionale. Deve continuare così, può essere un centrocampista totale”.

A fine conferenza, a Pioli viene chiesto del sorteggio di Champions League, avvenuto alle 18 di giovedì 31 agosto, proprio quando il Milan era in viaggio per Roma:

“L’abbiamo scoperto sull’aereo. Ho comunicato subito ai giocatori l’esito e mi è piaciuta la loro reazione: non ho visto paure, ansia o timori. Ma ho visto stimoli ed eccitazioni. Siamo il Milan e vogliamo lottare”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

pioli conferenza roma milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate