Ritiro a Dubai, domani Arsenal-Milan: la probabile formazione

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Domani il Milan affronterà l’Arsenal in amichevole: quale sarà la formazione dei rossoneri? Stefano Pioli deve ancora fare i conti con gli infortunati, ma ha portato nel ritiro di Dubai un roster di giocatori ricco e competitivo.

LEGGI QUI ANCHE: “IL BRASILE VUOLE ANCELOTTI CT, LUI ASCOLTA L’OFFERTA: LA SITUAZIONE”

Alle ore 15 italiane, negli Emirati Arabi i Gunners sfideranno i rossoneri per testare la propria preparazione, così come il Diavolo. Secondo Gianluca Di Marzio, nell’allenamento mattutino Pioli ha provato il classico 4-2-3-1 in vista di Arsenal-Milan. La formazione, in particolare, prevede Tatarusanu tra i pali, la linea difensiva composta da Kalulu, Gabbia, Tomori e Pobega, protetta dalla coppia Tonali-Vranckx. Davanti, spazio a Saelemaekers, Adli e Rebic, che giocheranno dietro a Origi. Le novità più grandi sono certamente l’inedito ruolo di terzino sinistro per Pobega e il ritorno in campo di Alexis Saelemaekers.

Da quanto riporta il giornalista, cinque giocatori hanno continuato anche oggi a lavorare a parte e non ci saranno per il match contro i Gunners. Si tratta di Calabria, Florenzi, Messias, Brahim Diaz e Ibrahimovic. Dove vedere Arsenal-Milan? L’amichevole sarà trasmessa su Sky Sport 1, Sky Sport Football e Dazn.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate