Theo Hernandez Milan, tra il “SÌ” smentito e il rinnovo anti-Bayern

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan pensa al rinnovo di Theo Hernandez, ma non è ancora tempo di lavorarci: le ultime sull’incontro previsto e la smentita sul Bayern Monaco

Al Milan dall’estate 2019, Theo Hernandez ha trovato a Milano il suo posto nel mondo, tanto da firmare un primo rinnovo nel febbraio del 2022 e da restarci ancora per (almeno) altri due anni. Oggi, però, grazie alle sue 5 stagioni ad alto livello è sempre più osservato dai top club europei e, con un contratto che scade nel giugno 2026, è destinato a scegliere insieme al Milan come poter proseguire insieme.

Una smentita

Nei giorni scorsi in giro per il web si è diffusa la notizia (da Mundo Deportivo) di un presunto accordo raggiunto tra il giocatore e il Bayern Monaco. Oggi, Calciomercato.com sostiene che un’offerta ufficiale non sia mai stata confermata né dall’entourage di Theo né dal Milan. In sostanza, al netto dell’interesse, al momento non esiste nulla di concreto.

Un aggiornamento

In ogni caso è fondamentale che le due parti si confrontino presto per programmare il futuro. E per questo, secondo il giornalista Daniele Longo l’incontro avverrà a fine stagione e lì sarà impostato il discorso rinnovo.

Ultime news

Notizie correlate