Rinnovo Maignan, il Milan non esce dai parametri: i possibili scenari

I più letti

Daniele Longo su calciomercato.com definisce in salita il rinnovo di Maignan: tra richieste del giocatore e offerta del Milan la distanza è ancora ampia

Il rinnovo di Maignan con il Milan è tutt’altro che ben avviato. Come scrive Daniele Longo su calciomercato.com, infatti, il club rossonero non sembra voler fare uno strappo alla regola per quanto riguarda il contratto del portiere francese. Il Milan negli ultimi anni ha sempre mantenuto un tetto agli ingaggi, decisamente inferiore rispetto alle richieste del numero 16. In caso di offerta di almeno 70 milioni, il club potrebbe decidere di lasciarlo andare.

Il più sacrificabile

Continua lo stallo tra il Milan e il suo portiere Mike Maignan per quel che riguarda la trattativa di rinnovo del contratto. Il numero 16 rossonero ha pretese economiche ben superiori rispetto all’offerta del club (circa 4,5 milioni di euro netti). Negli ultimi anni in Via Aldo Rossi hanno sempre dimostrato di badare bene alle spese derivanti dagli stipendi, ponendosi un tetto massimo oltre cui non andare. Richiesta, quella di Mike Maignan, che questo famigerato tetto lo supera nettamente. In virtù della stagione in cui “non si è mai visto il vero Maignan”, il club sta facendo le sue valutazioni. Una cosa è certa: “Per Moncada e Furlani sarebbe meno doloroso e complicato rinunciare all’ex Lille rispetto ad Hernandez e Leao”, in caso di offerta superiore ai 70 milioni di euro.

 

Ultime news

Notizie correlate