Rinnovo Maignan: il Milan alza l’offerta?

I più letti

Andrea Roderi
Studente universitario, appassionato di radio, podcast e Milan. Aspirante giornalista professionista.

Comincia la partita per il rinnovo di Maignan: ancora distanza tra richiesta e offerta, ma le sensazioni sono positive

Non solo mercato, il Milan aprirà nel corso delle prossime settimane alcune partite per rinnovi di giocatori chiave della rosa. Uno su tutti, naturalmente, Mike Maignan. Il portiere francese, reduce tra un autentico filotto di prestazioni di grandissimo livello, ha un contratto che scadrà a giugno del 2026. La dirigenza rossonera ha già avviato i primi contatti per estendere l’accordo tra il club e il portiere, facendo emergere le prime buone sensazioni sulla chiusura positiva dell’affare. Nelle ultime settimane erano emerse alcune notizie sul possibile inserimento di alcuni top club europei, in particolar modo il Bayern Monaco.

MAIGNAN, IL MILAN ACCELERA PER IL RINNOVO: IL MOTIVO DELLA DISTANZA TRA OFFERTA E RICHIESTA

Rinnovo Maignan: l’offerta sale?

A lanciare la notizia è stato Nicolò Schira sul suo profilo Twitter. L’esperto di calciomercato parla di un’offerta a rialzo del Milan per Mike Maignan, per cui si procede a grandi passi verso un auspicabile rinnovo. Il portiere francese percepisce al momento circa 2,8 milioni di euro l’anno fino al 2026, una cifra piuttosto bassa considerando il valore assoluto del portiere. L’offerta del Milan, secondo Schira, dovrebbe aggirarsi intorno ai 6/7 milioni di euro l’anno, una cifra sicuramente più consona a uno dei portieri più forti del Mondo (o, forse, addirittura il primo in questa speciale classifica). Guardando gli stipendi degli altri portieri di Serie A, con l’eventuale rinnovo, Maignan si posizionerebbe sopra al portiere dell’Inter Sommer (che percepisce circa 4 milioni annui), ma molto al di sotto di Szczesny, che arriva a circa 12 milioni lordi. Di contro, a livello europeo, portieri come Donnarumma, Courtois e Neuer guadagnano più di dieci milioni di euro a stagione. La domanda è quindi lecita: saranno abbastanza i 6/7 offerti dal Milan per assicurarsi il rinnovo di Maignan?

MAIGNAN, CHI IN CASO DI ADDIO? SPUNTA UN NOME DALLA SERIE A

Una stagione spettacolare

I primi discorsi sul rinnovo di Maignan cominciano proprio in un momento di forma spettacolare per il portiere francese. Diverse grandi parate hanno indirizzato positivamente alcune delle ultime prestazioni della squadra, ha cominciare dal volo sul tiro di Guimaraes contro il Newcastle, senza dimenticare l’1vs1 vinto contro Cuni, in Milan-Frosinone. A livello numerico, infortunio a parte, i numeri di Maignan dimostrano la grande stagione finora disputata: tra i migliori d’Europa per percentuale di cross fermati, azioni difensive fuori area e, naturalmente, nella distribuzione. Da questo punto di vista spicca anche lo splendido assist per Pulisic sempre contro il Frosinone. Una stagione da top a livello mondiale, che necessita di un adeguato riconoscimento economico.

MILAN, IL RINNOVO DI MAIGNAN TARDA AD ARRIVARE? A QUESTE CIFRE…

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate