Rennes, Stéphan: “Rimpianti? No, andata finita in 3 minuti. Complimenti al Milan”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Intervenuto in conferenza stampa dopo Rennes-Milan, Julien Stéphan ha commentato così la partita e la prestazione dei suoi giocatori

Termina con una sconfitta per 3-2 la trasferta francese dei rossoneri a Rennes, valida per il ritorno dello spareggio di Europa League. Intervenuto in conferenza stampa dopo Rennes-Milan, Julien Stéphan ha commentato così la partita e la prestazione dei suoi giocatori.

RENNES-MILAN 3-2, LE PAGELLE: SI VA AVANTI, MA ANCORA 3 GOL SUBITI

Delusione o orgoglio?

“Tanto orgoglio. Abbiamo preso tanti rischi, ma dovevamo recuperare, c’erano rischi calcolati. Di fronte avevamo una squadra molto brava, con moltissimo talento, quindi complimenti al Milan che ha meritato nei due match di passare il turno”.

Emozioni?
“Ci sono state tante emozioni, ma anche tante frustrazioni per aver preso gol subito dopo averli segnati. Giocare in questo modo era l’unico modo per vincere. Però il Rennes ha vinto contro il Milan: è la più grande vittoria del Rennes in Europa. Ho visto tante persone contente. Magari il loro secondo gol è stato un po’ fortunato…”.

Avete rimpianti?
“No, la partita di andata è finita in 3 minuti ad inizio secondo tempo”.

Le pagelle di Radio Rossonera

Maignan 6.5

Florenzi 6

Gabbia 6

Kjaer 5.5

Theo Hernandez 6.5

Musah 5.5

Reijnders 6

Bennacer 5.5

Pulisic 6.5

Leao 6.5

Jovic 6.5

DALLA PANCHINA

Chukwueze 5.5

Loftus-Cheek 6

Okafor 5.5

Thiaw sv

Terracciano sv

All. Pioli 5.5

RENNES-MILAN 3-2, KJAER: “PRIMO TEMPO, ECCO COSA E’ MANCATO. POSSIAMO BATTERE CHIUNQUE”

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate