Rennes-Milan, Pioli: “Turnover? No, gestione del gruppo. Critiche non sono un problema”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Intervenuto nella conferenza stampa prepartita, l’allenatore del Milan Stefano Pioli ha presentato il match di domani contro il Rennes

Manca sempre meno a Rennes-Milan, partita di ritorno del play-off di Europa League che ha visto i rossoneri trionfare all’andata per 3-0. Intervenuto nella consueta conferenza stampa prepartita, l’allenatore del Milan Stefano Pioli ha parlato del match di domani contro il Rennes.

IL MILAN SORRIDE VERSO RENNES: TORNANO KALULU, TOMORI E BENNACER

Pioli su Rennes-Milan

Cosa hai detto alla squadra poco fa al centro del campo? “La partita di domenica l’abbiamo analizzata lunedì come facciamo sempre, poi ci siamo buttati su questo. Alla squadra ho detto che ci siamo presi un vantaggio meritato ma la qualificazione non è ancora raggiunta e ci sarà da lavorare da squadra dall’inizio alla fine perché il Rennes è una buona squadra”.

Ci puoi spiegare le rotazioni per domani? “Non mi piace il termine del turnover. C’è la gestione di un gruppo che lavora, di un gruppo che dovrà giocare 5 partite in 15 giorni. Faccio le scelte per ogni singola partita, le scelte di domenica erano dovute dai dati che avevo, dalle condizioni dei giocatori. Farò così anche domani sera, finita la partita di domani sera farò la stessa cosa per l’Atalanta”.

Come stanno Leao, Pulisic e Loftus-Cheek? “Stanno tutti bene, rispetto a domenica abbiamo avuto un giorno in più di riposo. La squadra sta bene, mi sembra che siano tutti in condizione di poter giocare”.

Temi i 20 minuti iniziali, quando il Rennes spingerà forte grazie al pubblico? “Ci aspettiamo che il Rennes provi a fare qualcosa di diverso rispetto alla partita di giovedì, non sappiamo se nelle posizioni o nell’atteggiamento. Che proverà a fare un inizio importante lo sappiamo, siamo preparati a questo”.

TIFOSI DEL MILAN, IL RENNES VI TRATTA BENE: ALTRO REGALO PER LA TRASFERTA

Il commento sulle critiche

Che sentimento prova per le critiche aspre? “Va bene tutto. Lavoriamo per ottenere i risultati e se non arrivano, soprattutto se alleni una grande squadra, vieni criticato. Non è un problema”.

RENNES-MILAN, STEPHAN: “GOL DA RECUPERARE? NON CI PENSIAMO. UN SOLO MODO PER FARE LA STORIA”

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate