Renato Sanches: la macchina da competizione portoghese

DiRedazione

Apr 22, 2022

Dopo aver trovato l’accordo con il Lille per il difensore olandese Sven Botman, il Milan ora si concentrerà sul rinforzare il centrocampo. Il nome in cima alla lista è, senza dubbio, Renato Sanches.

Come rivela Nicolò Schira, per prendere l’ex centrocampista del Benfica servono 20 milioni, cifra che potrebbe essere raggiunta dal club rossonero qualore ricevesse uno sconto visto l’accordo raggiunto per Botman. Il calciatore ha già fatto trapelare che la destinazione Milano, sponda rossonera, sarebbe molto gradita, facendo avanzare contatti tra il suo procuratore Jorge Mendes e la dirigenza del diavolo.

A complicare la trattativa, oltre alla fisicità cagionevole del centrocampista, che non convince totalmente Maldini e Gazidis, potrebbe esserci anche l’inserimento della Juventus, la quale sta provando a sondare il terreno per il portoghese.

Il ragazzo classe 1997 ha ottenuto interesse da club di tutta Europa grazie alla sua fame, come rivelato dal coordinatore tecnico del Benfica Rodrigo Magalhanes, che ha descritto il centrocampista come una macchina da competizione. Già ai tempi del settore giovanile ciò che distingueva il ragazzo da tutti gli altri era questo spirito vincente che non gli faceva mai saltare un allenamento e lo spingeva sempre oltre perchè non voleva diventare un buon prospetto, ma il migliore in Europa.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Mattia De Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan