Milan, l’ex compagno di Reijnders gli consiglia la Premier: “A chi non piacerebbe”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Per l’ex compagno il talento di Reijnders merita la Premier League: ecco perché il Milan ha fatto un grande colpo

Tijjani Reijnders è stato un acquisto fortemente voluto dal Milan quest’estate. Il centrocampista rossonero abbina ottime proprietà di palleggio a tanta quantità e il tecnico dell’Olanda se lo tiene stretto. Il suo ex compagno all’AZ Alkmaar, Riechedly Bazoer, lo ha esaltato ma allo stesso tempo gli ha indirettamente consigliato la Premier League. Per Bazoer tutti gli allenatori lo vorrebbero in squadra.

“Reijnders fortissimo: ha tutto per la Premier”

L’ex promessa Riechedly Bazoer ha rilasciato un’intervista al sito di Gianluca Di Marzio: le caratteristiche di Reijnders e un consiglio per il futuro.

“Ho giocato un solo anno con lui e vedo che sta facendo bene al Milan. Tijjani è un bel giocatore e l’ha dimostrato sia all”Alkmaar che in Italia. È un centrocampista fortissimo, con caratteristiche da box to box. Sa difendere, fa gol e poi corre tantissimo. È il profilo ideale per l’AC Milan. Dimostrò le sue qualità in Conference League, segnando a Londra contro il West Ham. E se in questo tipo di partite fai bene, poi le grandi europee si interessano a te. Essendo un centrocampista moderno con qualità da box to box e dal gol facile io credo che Reijnders abbia tutto per la Premier League. A quale allenatore non piacerebbe un giocatore come lui?“.

Ultime news

Notizie correlate