Di Stefano: “Il numero di Reijnders? Ha sempre avuto il 6, ma conosce la storia del Milan…”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

In diretta quest’oggi da Milanello, Peppe Di Stefano ha fatto il punto sul primo giorno di Reijnders al Milan e non solo

Oggi è il primo giorno di Tijjani Reijnders al Milan. Dopo aver sostenuto le visite mediche di rito, il centrocampista olandese ormai ex AZ Alkmaar si trova ora a Casa Milan per la firma sul contratto. In diretta da Milanello per Sky Sport, Peppe Di Stefano ha fatto il punto sul primo giorno di Reijnders al Milan, sull’imminente partenza per la tourneè americana e sul rientro dei nazionali dalle loro ferie previsto per la giornata di domani.

“Ben ritrovati da Milanello dove il Milan ha svolto, anzi sta svolgendo di fatto le ultime battute del secondo allenamento settimanale. Fa tanto sole, tanto caldo da queste parti. Chiaramente ci sono pochissimi tifosi in questo momento, è inevitabile che sia così. Siamo alla fine del mese di luglio, in una settimana particolare in cui tra l’altro il Milan partirà venerdì in direzione Los Angeles per la tourneé.

Il primo giorno di Reijnders al Milan

Capitolo Reijnders: il giocatore è arrivato ieri sera con un volo in ritardo di circa 70 minuti all’aeroporto Linate da Amsterdam, in compagnia della moglie, del papà ex giocatore e della mamma. Un ragazzo molto determinato, stamattina si è presentato alle 9 per le visite mediche che sta completando in questo momento accompagnato dal Team Manager Andrea Romeo. Poi ci sarà l’idoneità sportiva intorno alle 13/13.30 e dopo qualche ora di riposo in albergo alle 16 arriverà a Casa Milan per firmare il contratto che lo legherà ai rossoneri. Un ennesimo olandese nella storia del Milan. Ovviamente piano con i paragoni perchè stiamo parlando di tutt’altra storia, un ragazzo che ha scelto la maglia numero 14…vi racconto un aneddoto: lui ha sempre avuto il 6, ma conosceva bene la storia di quel numero al Milan e non si è minimamente posto il problema di chiedere la maglia perchè come sappiamo la maglia numero 6 di Franco Baresi è stata ritirata così come quella di Paolo Maldini. 19 milioni+4 di bonus per lui, si unirà alla squadra già domani mattina. Giovedì test amichevole contro il Lumezzane, venerdì si partirà direzione Los Angeles.

Il rientro dei Nazionali

Domani giornata molto importante perchè rientreranno i nazionali: Rafa leao, Theo Hernandez, Olivier Giroud, Simon Kjaer, Malick Thiaw e Mike Maignan. I giocatori più importanti per il Milan del futuro, con Pioli che potrà lavorare certamente con una squadra più completa”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Di Stefano Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate