Il piano di RedBird per il futuro del Milan: Elliott saluta presto?