Rebic, l’arma in più per il girone di ritorno

Dopo un inizio di stagione esaltante, Ante Rebic ha vissuto un periodo molto difficile, soprattutto a causa degli infortuni. La sua esperienza al Milan è stata spesso influenzata dagli stop muscolari, ma più di una volta il croato ha risolto le partite dei rossoneri, basta pensare al goal del pareggio nella gara d’andata contro la Juventus in questa stagione e quello del momentaneo pareggio ad Anfield. Con un Leao straripante sarà molto difficile per lui ritagliarsi una maglia da titolare, ma recuperando la forma e sfruttando le sue chance da subentrato può tornare ad essere un giocatore decisivo per Pioli e per tutto il Milan fino al termine del campionato.

Leggi QUI Giroud e la sua voglia di Milan

I numeri di questa stagione

In questa stagione, Rebic conta 17 presenze tra campionato e coppe, 9 di queste da titolare e le restanti 8 da subentrato. Nonostante tutto, l’ex Eintracht ha messo a segno 2 goal e 2 assist.

Milanello

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore! Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan