Calcio no-stop: la Serie A ripartirà il 13 agosto

0 cuori rossoneri

Calcio no-stop: la Serie A ripartirà il 13 agosto

 

Tra Mondiale d’inverno e pandemia, il calendario internazionale del mondo del calcio è cambiato drasticamente nell’ultimo periodo e qualche conseguenza si vede già, si pensi agli infortuni dei giocatori.

 

La Gazzetta dello Sport svela le date della prossima stagione perché da qui fino a dicembre, mese in cui si giocherà Qatar 2022, il calcio non si fermerà più.

 

La stagione in corso non vedrà ulteriori soste: tranne la prima settimana di febbraio, tutti gli spazi infrasettimanali saranno occupati. Dopo le coppe europee e la finale di Coppa Italia (11 maggio), l’ultima di Serie A sarà il 22 maggio.
Poi toccherà alla Nazionale di Roberto Mancini, che si sarà già giocata il posto a Qatar 2022 (fine marzo): sfida con l’Argentina il 1 giugno e poi via con la fase a gironi della Nations League dal 4 al 14 giugno.

 

Le vacanze dureranno poco: la prossima Serie A dovrebbe ripartire sabato 13 agosto, appena tre giorni dopo la disputa della Supercoppa Europea. La scelta è inevitabile, considerando il fatto che entro il 13 novembre deve finire la prima parte di stagione per lasciare spazio al Mondiale (dal 21 novembre al 18 dicembre).
Questa “prima parte di stagione” prevederà con tutte le probabilità: una quindicina di partite di campionato, le sei giornate dei gruppi di Champions (il sorteggio degli ottavi arriverà il 7 di novembre, quest’anno lo abbiamo visto il 13 di dicembre) e due sole gare delle Nazionali per concludere i gironi di Nations League.

Rileggi QUI le parole di Demetrio Albertini alla Gazzetta dello Sport

photocredits: legaseriea.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live