Rami contro Martinez: “È il più odiato nel mondo del calcio”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Hanno fatto parecchio discutere i festeggiamenti di Emiliano Martinez dopo la vittoria del Mondiale della sua Argentina contro la Francia. Prima il coro in spogliatoio contro Kylian Mbappé, poi il bambolotto tenuto in braccio dal portiere con il volto dello stesso attaccante del PSG.

LEGGI QUI ANCHE: “BENNACER, TERMINATO L’INCONTRO PER IL RINNOVO: IL PUNTO DI DI MARZIO SULLA TRATTATIVA”

Diversi infatti i video girati per Buenos Aires che hanno ritratto uno dei protagonisti di Qatar 2022 sfottere il giocatore autore di una tripletta domenica scorsa. Duramente contro Martinez si è espresso l’ex difensore del Milan Adil Rami, che su Instagram ha scritto: “Martinez è il più odiato nel mondo del calcio. Mbappé lo ha traumatizzato così tanto che festeggiano più la vittoria contro il nostro prodigio che il loro Mondiale“.

Successivamente, il francese ha anche tenuto a specificare che secondo lui il premio di miglior portiere della competizione meritava di vincerlo il marocchino Bounou. Insomma, un gesto per nulla gradito da Rami, che storicamente non è solito a tener le cose per sé quando non è d’accordo.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate