L’erede di Raiola rivela il motivo delle scelte di Romagnoli e Donnarumma