Milan, l’Al Hilal triplica Leao: la volontà di Rafa è però un’altra

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

L’Al-Hilal continua il pressing su Leao, offerta super al calciatore ma non al Milan: le intenzioni del portoghese

Si sono accese le sirene saudite del calciomercato sul numero 10 del Milan Rafael Leao. L’attaccante portoghese sarebbe il prossimo obiettivo dell’Al-Hilal, club che vanta tra le sue fila già giocatori del calibro di Neymar, in fase di riabilitazione dal brutto infortunio, e Sergej Milinkovic-Savic. Gli arabi sarebbero pronti, come rivelato da fonti locali e riportato da Daniele Longo su Calciomercato.com, a offrire una cifra monstre al giocatore a livello di ingaggio ma non accontenterebbero il Milan per quanto riguarda il costo del cartellino. Inoltre, pesa molto la volontà del calciatore che è stata ribadita in più occasioni.

Le cifre sul tavolo

Il corteggiamento dell’Al-Hilal a Rafael Leao continua, infatti sono emerse da fonti saudite e riportate da Daniele Longo su Calciomercato.com le cifre che i campioni di Arabia Saudita avrebbero messo sul tavolo per un eventuale operazione. Il club di Riad triplicherebbe l’attuale ingaggio del classe 1999 arrivando all’offerta incredibile di 21 milioni di euro a stagione. Al contempo non soddisferebbe la richiesta del Milan di pagamento dell’intera clausola rescissoria fissata a 175 milioni di euro. I sauditi non si isserebbero oltre 100 milioni.

Il futuro di Leao è legato al Milan

A rendere difficile che il corteggiamento in corso vada a buon fine è la volontà del calciatore, che è quella di competere ancora ad alti livelli in Europa e nel Milan: “Il mio presente e il mio futuro è al Milan”. Queste le recenti dichiarazioni di Leao che tolgono ogni equivoco.

Ultime news

Notizie correlate