Rafa, sei unico! Un 2022 d’oro in A: meglio di lui solo De Bruyne e Neymar