Raduno Milan: Calabria stappa, Fonseca stoppa. Così è andata la prima partitella 2024/25

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

La prima partitella del nuovo Milan di Paulo Fonseca al raduno: formazioni, reti, resoconto e curiosità

Dopo aver raccontato ambizioni, obiettivi e strategie per la sua nuova avventura da allenatore del Milan, al primo giorno di raduno Paulo Fonseca ha imbastito la classica partitella di inizio stagione sotto gli occhi attenti di tifosi e giornalisti. Vediamo come è andata attraverso statistiche e curiosità direttamente dal Centro Sportivo di Carnago.

Il resoconto della prima sgambata a Milanello

Per conoscere meglio la squadra, Fonseca ha scelto di schierare due formazioni che fossero un mix tra prima squadra e giovani del Milan Futuro. Di seguito i due schieramenti, non a caso con due moduli specifici e ben noti al portoghese.

MILAN NERO (4-3-3): Sportiello (Nava); Kalulu, Simic, Tomori, Terracciano; Loftus-Cheek, Bennacer, Florenzi; Chukwueze, Nasti, Liberali.

MILAN BIANCO (4-2-3-1): Vasquez (Raveyre); Jiménez, Gabbia, Thiaw, Calabria; Adli, Pobega; Maldini, Romero, Saelemaekers; Colombo.

A stappare la partita e quindi a segnare la prima rete dell’era Fonseca è Davide Calabria, che insieme a Romero e alla doppietta di Colombo (con la complicità di Raveyre) conduce la squadra “bianca” al 4-0. Gol della bandiera per Florenzi, poi ancora Romero: 5-1. Il tiro mancino di Calabria da fuori area chiude la partitella d’esordio stagionale. Durante il corso dell’allenamento del Milan al raduno di Milanello si è subito riscontrata alta intensità, con Paulo Fonseca che ha fermato diverse volte il gioco per dare già qualche indicazione tattica.

Ultime news

Notizie correlate