ZTE – MILAN 3-1, primo tempo da dimenticare per i rossoneri

1 cuore rossonero

ZALAEGERSZEGI TE (4-4-2): Demjen; Gergényi, Mocsi, Kálnoki-Kis, Bedi; Ubochioma, Tajti, Sanković, Májer; Németh, Szalay.
A disposizione: Gyurján; Klausz, Huszti, Kovács, Boros, Safronov, Gergely, Csóka, Papp, Mim, Ikoba, Manzinga. Allenatore: Moniz.

MILAN (4-2-3-1): Tătăruşanu; Florenzi, Kalulu, Gabbia, Ballo-Touré; Tonali, Brescianini; Messias, Díaz, Rebić; Giroud.
A disposizione: Maignan, Mirante; Calabria, Coubis, Hernández, Tomori; Adli, Bennacer, Gala, Krunić, Saelemaekers; Lazetić, Leão. Allenatore: Pioli.

RETI: 2′ Ubochioma, 23′ Mocsi, 26′ Tajti, 30′ Giroud su rig.

Primo tempo da dimenticare per il Milan che subisce tre gol dagli ungheresi del Zalaegerszegi con un approccio alla gara decisamente sbagliato.  Ungheresi in vantaggio dopo 2′ grazie ad un gol dal limite dell’area di Ubochioma sugli sviluppi di azione d’angolo.

Padroni di casa ancora in gol al 23′ con Mocsi che approfitta di una disattenzione di Brescianini e Tatarusanu per siglare il raddoppio.

Milan ancora in difficoltà e terzo gol per il Zalaegerszegi  al 26′ con una conclusione dalla distanza di Tajti. Alla mezz’ora arriva ol gol del Milan con un calcio di rigore di Giroud assegnato per un fallo netto su  Ballo-Touré.

, Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Dalla categoria Radio Rossonera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live