Verso Milan – Udinese: idea Krunic per il centrocampo

0 cuori rossoneri

Quattro giorni all’esordio in campionato e inizia a delinearsi la prima formazione con cui il Milan si presenterà a San Siro.

LEGGI QUI DEL NUOVO NOME PER IL CENTROCAMPO

Il nodo riguarda soprattutto il centrocampo, perché nonostante gli esami abbiano scongiurato lesioni la presenza di Sandro Tonali dal 1′ con l’Udinese è improbabile. In attesa di rinforzi dal mercato, Pioli attinge quindi dalle risorse interne e la scelta è pronta a ricadere sul jolly della scorsa stagione: Rade Krunic. A quanto pare il bosniaco è favorito su Pobega per coprire il posto dell’ex Brescia qualora fosse confermata la sua assenza dall’undici titolare: il che non sarebbe una novità, dato che Krunic è stato ampiamente impiegato in quella posizione durante questo pre-campionato.

IL RINNOVO – La Serie A 2022/23 si apre subito con una grande occasione per l’ex Empoli, chiuso sulla trequarti visto l’affollamento del reparto con gli innesti di Adli De Ketelaere. Una chance per ritagliarsi spazio in stagione, per ripagare la fiducia di Pioli, ma anche per dare forza alle idee del Milan in ottica futuro: il rinnovo è una strada sempre più percorribile per Krunic, un tuttofare silenzioso prezioso per coprire tutti i ruoli del centrocampo. Non c’è urgenza, vista l’attuale scadenza nel 2024, ma una volta chiusa la sessione estiva di mercato il dossier tornerà sulla scrivania di Maldini e Massara per approfondire il discorso: l’ipotesi di lavoro negli scorsi mesi, sospesa poi per concentrarsi sulla lotta scudetto, era di un prolungamento di contratto per altre due stagioni – fino al 2026 – e da lì ripartiranno i discorsi.

SCARICA QUI LA NOSTRA APP PER DISPOSITIVI ANDROID. RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLA TUA SQUADRA DEL CUORE!
SCARICA QUI LA NOSTRA APP PER DISPOSITIVI IOS. RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLA TUA SQUADRA DEL CUORE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live