Udinese-Milan, i rossoneri ritrovano Gigio! Probabili formazioni, diretta tv e curiosità sulla partita alla Dacia Arena

0 cuori rossoneri

Udinese-Milan – Torna la Serie A con il Milan impegnato al Dacia Arena di Friuli per il lunch match della domenica. L’obiettivo è vincere per consolidare la vetta della classifica.

Il Milan ritrova il sorriso più grande a poche ore dal lunch match contro l’Udinese e non solo grazie al consolidamento della striscia di risultati utili consecutivi. In questo caso, infatti, parliamo di positività annullata per Gigio DonnarummaJens Petter Hauge e Matteo Gabbia tornati nuovamente negativi al Covid. Una notizia che dona nuove certezze alla squadra allenata da Stefano Pioli, abbassando anche quel pizzico di preoccupazione che in questi casi accompagna l’intero gruppo squadra, parlando (chiaramente) di calcio. Quella delle 12:30 non è mai una partita semplice da affrontare, soprattutto, perché l’avvicinamento al match è accompagnato da orari inusuali. Guai, dunque, ad abbassare la guardia. Questo, però, Ibra & Co. lo sanno bene. Motivo questo, per il quale, lo stesso Pioli chiede ai suoi ragazzi di tenere altissima la concentrazione, dal primo minuto fino al triplice fischio finale.

Udinese-Milan, Gigio Donnarumma torna a difendere la porta rossonera. Le probabili formazioni del lunch match del Friuli

Stefano Pioli ritrova il suo 11 titolare dal primo minuto di Udinese-Milan. Grazie alla negatività dell’ultimo tampone effettuato, Gigio Donnarumma torna, così, non solo ad essere il guardiano della porta rossonera ma anche a dirigere i suoi compagni dalle retrovie.  Senza nulla togliere a Tatarusanu, il numero 99 rossonero, nonostante la sua giovane età, è tra i migliori al Mondo nel suo ruolo e la sua presenza in campo basta anche solo per dare certezze al resto dei compagni.

Mentre, dopo aver rifiatato contro lo Sparta Praga, torna a percorrere la fascia sinistra Theo Hernandez che trova avanti a sé uno degli uomini del momento, quel Rafael Leao che ha sempre più voglia di dimostrare a tutti di aver imboccato la strada giusta. Quella che porta al salto di qualità definitivo. Torna tra i titolari anche Saelemaekers, che in questo avvio di stagione sta sorprendendo gli addetti ai lavori per la tanta qualità oltre che quantità che garantisce in tutte le partite.

Gotti, dal canto suo, ritrova Musso tra i pali. Per il restante 11, l’allenatore friulano si continua ad affidare al solito schieramento con il solo il tridente offensivo a variare e composto da un mix di velocità, potenza e fantasia. A completare il reparto d’attacco con Lasagna e Okaka, torna uno che dalle parti di Milano ha lasciato davvero un bel ricordo, Gerard Deulofeu. Lo spagnolo è stato più volte accostato al ritorno in rossonero e, per sua ammissione, anche lui sarebbe voluto tornare q giocare a San Siro. Proprio la velocità e l’imprevedibilità di Lasagna e Deulofeu devono far tenere la soglia di attenzione più alta da parte dell’intera retroguardia rossonera e non solo.

Ecco le probabili formazioni del lunch match del Friuli, Udinese-Milan:

UDINESE (4-3-3): Musso; Stryger Larsen, De Maio, Nuytinck, Ouwejan; De Paul, Arslan, Pereyra; Lasagna, Okaka, Deulofeu.

All.: Gotti

MILAN (4-2-3-1):G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic.

All.: Pioli

Arbitro:

Sarà Marco Di Bello il direttore di gara di Udinese-Milan. Il fischietto pugliese sarà coadiuvato da Longo e Cecconi come guardalinee. Mentre il quarto uomo sarà Di Martino. Posizionati al Var, invece, Guida e Costanzo.

Di Bello ha diretto il Milan in 8 circostanze e il bollettino sorride decisamente ai rossoneri con 5 successi, un pareggio e due sconfitte. Sono, invece, 16 i precedenti tra l’arbitro pugliese e l’Udinese con i friulani che hanno vinto solo in 2 occasioni. 4 sono i pareggi e ben 10 le sconfitte.

Udinese-Milan, dove vedere il lunch match di del Dacia Arena

Il pallone comincerà a rotolare sul manto erboso del Dacia Arena alle ore 12:30. La diretta di Udinese-Milan, partita valida per la sesta giornata di Serie A, sarà, invece, affidata a DAZN tramite le Smart Tv di ultime generazioni. Tuttavia, anche i clienti con un abbonamento Sky Calcio, grazie all’app presente sul decoder Sky Q, potranno assistere alla partita tramite il satellite. Sempre a patto che si è aderito all’offerta Sky-DAZN.

Ovviamente, per chi non fosse a casa, basta usufruire di una buona connessione internet per poter assistere alla partita tramite l’app DAZN per cellulari e tablet.

Udinese-Milan, Pioli pronto a sfatare il tabù Udinese. Nelle ultime cinque stagioni il bollettino-sfide sorride ai bianconeri

Precedenti:

L’Udinese è una di quelle squadre da non prendere mai sotto gamba. Per il Milan la soglia di attenzione contro i friulani deve essere ancor più alta del solito. Nelle ultime cinque stagioni, infatti, i rossoneri sono usciti non sempre soddisfatti per il risultato. 3 volte ha vinto l’Udinese, 2 sole volte il Milan. Nel mezzo un pareggio. La scorsa stagione è stato Becao a ‘far piangere’ i rossoneri con quel gol al minuto 72 tanto improvviso quanto inaspettato. La stagione 2018-2019 ha, invece sorriso al Milan con la partita portata a casa da un gol di Alessio Romagnoli. Il pareggio c’è stato nella stagione 2017-2018. Nelle due stagioni precedenti (2017-2018 e 2016-2017) i risultati sono tornati ad alternarsi con una vittoria a testa mentre nel 2014-2015 i bianconeri si sono imposti con il risultato di 2-1 per effetto delle reti di Pinzi e Badu. Pazzini, invece a segno per i rossoneri. A Pioli, quindi, l’arduo compito di invertire il trend, che vorrebbe dire non solo sfatare una sorta di tabù, ma anche ottenere 3 punti pesantissimi che consoliderebbero la vetta della classifica.

Curiosità

Il Milan è la squadra contro la quale l’Udinese ha pareggiato il maggior numero di volte. Su 90 precedenti totali, infatti, ci sono stati 33 pareggi, 40 vittorie a favore dei rossoneri mentre 17 sono le volte le quali ha vinto l’Udinese.

Tutto pronto al Dacia Arena, Udinese e Milan sono pronti a darsi battaglia in campo…

Giancarlo Fusco

Photo Credits: AcMilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live