Tassotti alla Gazzetta: “Perdere Maldini sarebbe una follia”

0 cuori rossoneri

Mauro Tassotti non ha dubbi quando gli viene chiesto un parere sulle dichiarazioni di Paolo Maldini. Ecco le sue dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport.

“Chi compra un club come il Milan, al di là dei conti doverosamente e magnificamente messi a posto, sa quali sono gli obiettivi. Ci sta fare un simile avviso ai naviganti. Su quanti acquisti mancano per alzare il livello, direi proprio che due o tre di peso bastano, anche perché si parte da una base forte ed è una squadra che può diventare ancora più forte. Il Milan gioca un bel calcio e non mi stupirei di vederlo andare avanti in Champions. Negli ultimi anni ho visto squadre meno forti andare più avanti del Milan. Vedo tanti giocatori con ampi margini di crescita. Leao, Tonali, Bennacer, Calabria, solo per fare qualche esempio, non hanno finito di crescere”.

Il Milan rischia di perdere Maldini?

“Questione molto complicata, difficile rispondere adesso. Per me sarebbe una follia, il lavoro fatto da Paolo è indiscutibile, tutti possono vederlo. Continuare senza di loro sarebbe un errore madornale. La classe l’eleganza che Paolo ha dimostrato in questi due anni non semplici le hanno viste tutti. Anche nell’ambito di episodi difficili da digerire. Un Milan senza Maldini, no, non ce lo vedo, però conoscendo Paolo non mi sorprende ciò che ha detto. È sempre stato uno diretto”.

Leggi QUI Cardinale e Scheiner, RedBird non vuole perdere tempo, gli obiettivi

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Dalla categoria Radio Rossonera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live